Commenta

Bongiovanni su Vacchelli: "Ne
ho chiesto le dimissioni, ma
lui non ascolta nessuno"

"Dopo aver saputo, dai giornali, della candidatura del dott. Vacchelli nella lista Casalmaggiore nel Cuore che sostiene il candidato Sindaco Ferroni, senza che lo stesso, quanto meno, me lo comunicasse, ho chiesto al Presidente le immediate dimissioni".

CASALMAGGIORE – Il sindaco Filippo Bongiovanni fa chiarezza sul presidente della Fondazione Busi. E la fa con un comunicato che pubblichiamo in forma integrale: “Il Dottor Franco Vacchelli – spiega il sindaco – è stato eletto in consiglio comunale all’unanimità come Presidente della Fondazione Conte Carlo Busi, quindi sia dalla maggioranza che dalle opposizioni perchè da tutti riconosciuto come stimato professionista in quiescenza e come politicamente terzo. La Fondazione Busi è oggi un ente di diritto privato, per il quale il Consiglio Comunale si limita a scegliere i membri del consiglio d’amministrazione, ma oltre non può andare, non potendo nè rimuoverli, nè decidere al posto loro. Da Sindaco molteplici volte, soprattutto nei primi tre anni di mandato, ho chiamato e incontrato il Presidente, sentendoci e confrontandoci anche col resto del Cda per il bene della struttura e dei suoi ospiti. Sono intervenuto partecipando a riunioni con i Sindacati per cercare di calmare le acque e far riprendere il dialogo tra gli stessi in rappresentanza dei dipendenti, che erano in stato di agitazione, e il Cda, riuscendo quanto meno a tranquillizzare gli animi e a far rientrare questo stato. Ho avvisato più volte lo stesso presidente delle problematiche interne che mi venivano riportate. Tuttavia le decisioni di Presidente e del Cda, come impone il loro ruolo, sono assolutamente di loro esclusiva responsabilità e scelta. Dopo aver saputo, dai giornali, della candidatura del dott. Vacchelli nella lista Casalmaggiore nel Cuore che sostiene il candidato Sindaco Ferroni, senza che lo stesso, quanto meno, me lo comunicasse, ho chiesto al Presidente le immediate dimissioni dal suo ruolo, in quanto non più evidentemente terzo. Vacchelli mi ha detto che intendeva proseguire sino alla presentazione pubblica del bilancio e che poi le avrebbe rassegnate. Sono ancora in attesa, ma evidentemente come già fatto in passato con il sottoscritto, non intende ascoltare i consigli di nessuno”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti