Sport
Commenta

Coppa Italia CSEN, Shotokan Karate ancora sul gradino più alto del podio

Il gruppo agonisti guidato da Lena Noemi è sceso invece sui tatami del Postojna “Open Internazionale di Karate 2019” in Slovenia, all’importante evento, che ha visto la presenza di numerosi arbitri internazionali WKF

SABBIONETA – L’A.S.D. Shotokan Karate Do sempre al Top, durante il Week End del 27/28 Aprile 2019 sono giunte grandi soddisfazioni, alla Coppa Italia di Karate Csen-Coni al PalaTerme di Montecatini Terme, gli atleti cinture Marroni e Nere sono scesi sugli 8 Tatami allestiti per l’imponente Manifestazione agonistica che ha visto la partecipazione di 1500 atleti e ben 2222 prove, nelle prove di kata individuale e a squadre, anche in questa occasione, tutti a podio: Bazzani Paola 2° Kata Cadette, Mazzini Ivan 3° Kata Master, Lazzari Siria 3° Kata Esordienti, fantastica la squadra composta da Singh Amit, Bazzani Paola e Bazzani Davide che si piazza al 3° posto nella categoria Senior.

La giornata non poteva concludersi meglio, Shotokan karate Do: 6 ° Societa classificata su ben 150 Associazioni Sportive provenienti da tutta Italia, isole comprese. Domenica 28, è una giornata da record, con ben 8 primi posti: Berbece Giulia 1° classificata Kata Bambini e 1° classificata Percorso Bambini, Elezi Elia 1° classificato percorso Fanciulli, Rovina Lisa 1° classificata Kata Esordienti, Arisi Noemi 1° classificata Kata Junior, Afloarei Vidu Nicolas 1° classificato Kata Juniores, 1° classificata la squadra composta da: Busi Martina, Arisi Noemi e Mazzini Simone e 1° classificata la squadra composta da Arisi Noemi, Artemciuc Denis e Rovina Lisa oltre a 8 secondi posti, 6 terzi posti e numerosi piazzamenti ai piedi del podio. Una trasferta eccezionale, che conferma ancora una volta il Team giallo/blu al vertice Nazionale CSEN, con 1° posto in Classifica generale Kata, confermando il Titolo conquistato lo scorso Novembre al Campionato Italiano, 8 °posto in Classifica generale Percorso/Palloncino a pari punti con il 7°, oltre al 6 ° posto in Classifica generale Kata cinture Marroni e Nere e 4 ° posto in Classifica generale su ben 150 Associazioni Sportive, confermandosi unica Società Lombarda a podio nella Classifica finale.

Nelle stesse ore, presso il Centar Zamet di Rijeka (Croazia), il portacolori della A.S.D. Shotokan Karate Do Lena Devid, si è distinto alla “ 16° Tad Cup Croatian Karate Champions Cup di Rijeka 2019 “, Manifestazione agonistica patrocinata dalla WKF, dove nella Categoria Senior maschile, ha conquistato un brillante 1° posto. Sicuramente una gara di alto livello, che ha visto la presenza di ben 6 Nazioni (Italia, Slovenia, Croazia, Austria, Ungheria e Bosnia) e 53 Associazioni Sportive. Una mattinata davvero estenuante che ha visto Devid impegnato nella pole 1 del tatami 3. Il giovane Lena, ha saputo riscuotere questo ennesimo successo in campo internazionale, grazie al buon lavoro tecnico che sta svolgendo durante le sedute di allenamento. A tale proposito, Devid è sceso sul tatami per disputare la finale per il 1° – 2° posto, contro l’atleta Bosniaco Amidzic . Una finale da brividi che ha visto tutta la pole arbitrale WKF attenta alle due performances, ma un Unsu esemplare di Devid ha battuto per 5 a 0 il Gojusho Sho del Bosniaco.

Altro Week End ricco di appuntamenti per i ragazzi giallo/blu che nei giorni 17 e 18 Maggio, sono scesi sui tatami di mezza Europa, rispettivamente Devid Lena ad Istanbul in occasione della seconda tappa della coppa del Mondo assoluti Karate 1 Serie A WKF, al Wow Sport Hall ben 8 Tatami allestiti per accogliere i 1813 atleti provenienti da 102 Nazioni, insieme a Devid nella Categoria Senior maschile specialità Kata, erano presenti 205 atleti, di cui la maggior parte di rappresentative Nazionali che stanno lavorando in vista delle imminenti Olimpiadi di Tokyo 2020, un buon Gojusho-Sho, che eguaglia il punteggio dei migliori nella valutazione di performance atletica, non gli permette di accedere al turno successivo, un’esperienza positiva di arricchimento e crescita per i prossimi appuntamenti.

Il gruppo agonisti guidato da Lena Noemi è sceso invece sui tatami del Postojna “Open Internazionale di Karate 2019” in Slovenia, all’importante evento, che ha visto la presenza di numerosi arbitri internazionali WKF erano schierate ben 8 Nazioni (Italia, Slovenia, Serbia, Croazia, Ungheria, Ucraina, Austria, Bosnia Erzegovina), numerose rappresentative Nazionali hanno presentato i loro migliori atleti in vista del prossimo Campionato Mondiale WKF giovanile.

Ottimi i risultati dei ragazzi, che nella specialità Kata individuale, hanno centrato 7 podi: Rovina Lisa alla prima esperienza Internazionale si piazza al 2° posto categoria Under 12 e 3° posto categoria Under 14, Lazzari Siria 1°posto categoria Under 12, 1° posto categoria Under 12 cinture marroni-nere e 3° posto categoria Under 14, Bazzani Paola 3° posto categoria Cadette e 5° posto categoria Juniores, Arisi Noemi alla prima esperienza in campo internazionale 5° posto nella categoria Cadette e Singh Amit nella categoria Senior ottimo 3° posto solo alle spalle del Campione Nazionale Sloveno Sternisa Nejc 1° classificato e del componente della squadra Nazionale Slovena Kristian Clemencic giunto 2°.

Infine nella giornata di Sabato 18 Maggio, il bravissimo Mazzini Ivan è sceso sui tatami del 7° Campionato Italiano Master 2019 FIJLKAM a Quiliano (Sv), nella categoria agonisti Master “C“ specialità Kata, categoria più numerosa della competizione, dopo 4 ottimi Kata, Ivan scende per disputare la finale per il 3° – 5° posto, per un punteggio di 2 a 1 la gara si conclude con un eccellente 5° posto.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti