Commenta

Stefano Signani, dalla C2 agli
Amatori: il ds della Casalese
racconta la sua carriera

"Maggio è il mio mese, dev’essere scritto da qualche parte evidentemente" ricorda Stefano. E pure questa intervista non poteva che uscire nel mese che precede l’estate.

CASALMAGGIORE – I pantaloncini di Futre non glieli ha rubati nessuno. Neppure quelli degli altri grandi attaccanti che sono passati dallo stadio Zini nei tre anni consecutivi giocati dalla Cremonese in serie A, dal 1993 al 1996. “Io ero il raccattapalle: per me, bambino, era un sogno vedere i più forti giocatori, passati da quello che all’epoca era il più tosto campionato del mondo, a un metro”.

Leggi l’articolo completo al link: https://cremonasport.it/2019/05/25/stefano-signani-racconta-la-sua-carriera-vissuta-dagli-amatori-alla-c2/

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti