Commenta

Martedì al Monteverdi di
Cremona uno spettacolo speciale:
in scena gli ospiti della Germani

Per Fondazione Germani è ormai una tradizione che conferma l'impegno delle proprie equipe di percorrere nuovi interventi terapeutici finalizzati al miglioramento della qualità di vita delle persone che sono accolte e vivono la realtà del Germani.

CREMONA/CINGIA DE’ BOTTI – Martedì 4 giugno alle ore 16 andrà in scena presso il teatro Monteverdi di Cremona, lo spettacolo dal titolo “Passaggi in Trasformazione”, realizzato dagli ospiti disabili adulti del reparto RSD – Mons.Bonomelli di Fondazione Elisabetta Germani. Con la magistrale regia di Massimiliano Bozzoni, “Passaggi in Trasformazione” è un´opera che affronta temi importanti e non scontati: il cambiamento ed i valori che ci guidano attraverso di esso. I quattordici ospiti del Germani, partendo dalla metafora del “ponte” affrontano il cambiamento che inesorabilmente contraddistingue la vita di ciascuno: come cambiano i nostri ricordi, come cambiano le nostre esperienze e come possiamo cambiare la nostra vita anche nei piccoli gesti più significativi. Gli ospiti del Germani saranno affiancati dai loro educatori Michela Gringiani, Simona Balconi, Giacomo Greco e Barbara Azzini, che hanno seguito insieme agli attori un percorso di teatro sociale che si è svolto nell’arco di 7 mesi, tra ottobre e aprile, coordinati dal dott. Pedrabissi Federico, psicologo del reparto.

Riguardo a questo spettacolo anche la Direzione Generale, dott.ssa Marina Generali, ha espresso parole di sentito orgoglio. Lo spettacolo “Passaggi in trasformazione” è il terzo spettacolo consecutivo dal 2017. Per Fondazione Germani è ormai una tradizione che conferma l’impegno delle proprie equipe di percorrere nuovi interventi terapeutici finalizzati al miglioramento della qualità di vita delle persone che sono accolte e vivono la realtà del Germani. “Il teatro sociale è proprio uno di questi interventi – afferma il dott. Pedrabissi – . Siamo fieri degli ottimi risultati raggiunti in termini di benessere emotivo e inclusione sociale, che solo tali approcci ci permettono di perseguire”. L’appuntamento è dunque programmato per martedì 4 giugno alle ore 16 presso il teatro Monteverdi di Cremona. Lo spettacolo è gratuito e aperto a chiunque abbia desiderio e curiosità di vedere 14 persone speciali, mettersi in gioco con coraggio e orgoglio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti