Commenta

Salvatore e Leoni: "Ecco
i lavori strutturali all'asilo
Nido e alla Casa al Mare"

L’ultimo grazie è andato alla Cooperativa il Cerchio di Alessandro Portesani: “Con loro si è creata una vera e propria partnership di coprogettazione di servizi per uno splendido lavoro in sinergia”.

CASALMAGGIORE – Una conferenza sulla soglia del silenzio elettorale per presentare i lavori fatti e le novità anzitutto strutturali al Nido comunale Aroldi di Casalmaggiore e alla Casa al Mare di Forte dei Marmi. A parlarne sono stati gli assessori Vanni Leoni e Gianfranco Salvatore.

“Grazie ai fondi della legge Buona Scuola, spalmati su tre annualità – hanno spiegato Leoni e Salvatore – abbiamo scelto di investire nelle strutture: l’anno scorso abbiamo rifatto la sezione dei Mezzani all’asilo Nido, quest’anno, con la chiusura estiva, rifaremo l’ingresso della sezione Piccoli con nuova pavimentazione, togliendo il linoleum e sistemando le pareti, riprendendo il motivo color legno della sezione rifatta l’anno scorso. Inoltre rifaremo le tende ombreggianti e oscuranti del reparto notte, dove i bambini dormono, e rifaremo le veneziane esterne, che dagli anni ’80 non sono mai state sistemate”. In totale per quest’ultimo intervento si parla di 30mila euro. “Potevamo usarli per coprire il costo di insegnanti ed educatrici, ma abbiamo scelto di investire sulle strutture. Il nostro grazie va all’Ufficio Tecnico del comune di Casalmaggiore, sempre molto disponibile”.

Sulla Casa al Mare invece… “Abbiamo fatto operazioni che non si vedono – hanno detto i due assessori – ma sono molto utili: l’allaccio fognario che non esisteva e l’impianto idraulico che ormai manifestava i segni del tempo e per il quale abbiamo rifatto tutte le connessioni e gli allacciamenti. Abbiamo anche predisposto il collegamento dei bagni, gli stessi che lo scorso anno durante il soggiorno Pomì si allagarono. Un po’ alla volta stiamo sistemando tutto”. L’ultimo grazie è andato alla Cooperativa il Cerchio di Alessandro Portesani: “Con loro si è creata una vera e propria partnership di coprogettazione di servizi per uno splendido lavoro in sinergia”.

redazione@oglioponews.it

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti