Commenta

Canneto sull'Oglio,
Nicolò Ficicchia presenta
la nuova giunta e i delegati

“Con serenità, ed in coerenza con gli obiettivi che come gruppo ci siamo prefissati – commenta il primo cittadino - sono molto soddisfatto della composizione della Giunta che ho nominato. Una squadra di persone competenti"

CANNETO SULL’OGLIO – L’attesa è terminata. Il neoeletto sindaco Nicolò Ficicchia della lista “Moderati per Canneto”, ha ufficialmente nominato la Giunta che lo accompagnerà nella sua prima esperienza alla guida dell’Amministrazione di Canneto.

La squadra è composta da: Barbara Alberini (alle spalle già un’esperienza come assessore alla Cultura), nominata vicesindaco con in carico l’assessorato relativo a Istruzione, Sicurezza, Ambiente e Politiche di Promozione; Valeria Arienti ai Servizi alla Persona e alla Famiglia, Gianluca Bottarelli assessore alla Cultura, Sport e Tempo Libero e Stefano Spitti che si occuperà di Risorse economiche e produttive.

“Con serenità, ed in coerenza con gli obiettivi che come gruppo ci siamo prefissati – commenta il primo cittadino – sono molto soddisfatto della composizione della Giunta che ho nominato. Una squadra di persone competenti, consapevoli delle esigenze proprie della gestione della macchina pubblica. Come già detto in campagna elettorale – prosegue Ficicchia – ho voluto al mio fianco solo persone che possano nel loro campo essere operative ed al servizio dei cittadini. Dovremo riprendere in mano le redini di una macchina amministrativa abbandonata a se stessa da troppi anni. Con pazienza, e la necessaria presenza, sono certo riusciremo a farlo. Non è più il tempo delle parole, inizia una grande avventura che spero verrà giudicata solo sui fatti. Nessuno ha la bacchetta magica, e nessuno può credere di risolvere problemi storicamente consolidati in pochi giorni. Nella nostra attività amministrativa garantiremo impegno, dedizione e rispetto nella speranza che la comunità possa averne beneficio e soddisfazione”.

Sono state poi distribuite deleghe a due consiglieri: a Nicola De Domizio quella per le Politiche per il controllo del territorio e a Stefano Alberini quella per le Politiche agricole. Il ruolo di Capogruppo di maggioranza sarà invece ricoperto da Alessandro Pancera.

“Ovviamente già prima delle elezioni avevamo le idee chiare sulla composizione della Giunta, ci siamo presi alcuni giorni di riflessione dopo il voto per definire alcune caselle in funzione di quanto i cittadini ci hanno voluto dire con il loro voto. Vista la profonda spaccatura registrata nel paese – spiega il Sindaco – il gruppo ha ritenuto doveroso che tra gli obiettivi principali del nostro mandato vi sia la volontà/capacità di re-instaurare un clima di dialogo tra le diverse parti, e visto che le buone intenzioni in una piccola comunità devono poi essere concretamente incarnate dalla persona giusta. Per questo Alessandro Pancera assumerà il ruolo di capogruppo di maggioranza e non già di assessore, come originariamente previsto, in modo da garantire ad un moderato dialogante di avere le mani libere nella ricerca di ricondurre al confronto democratico anche le pulsioni più triviali che la campagna elettorale ha evidenziato. Ringrazio fin da ora Alessandro per la disponibilità e l’impegno che profonderà nel perseguimento di un obiettivo strategico fondamentale per la nostra comunità”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti