Commenta

Sabbioneta e Marcaria,
incontro col Provveditore. Decolla
l'IC, prima garantita a Sabbioneta

Il sindaco Marco Pasquali ed il consigliere delegato Vittoriano Razzini cercheranno comunque di incrementare il numero degli iscritti ampliando i servizi necessari per migliorare l'offerta formativa comunale

SABBIONETA – Si è tenuto  a Mantova l’atteso incontro tra i Sindaci di Marcaria e Sabbioneta ed il nuovo Provveditore reggente dott. Giuseppe Bonelli. Per Marcaria erano presenti il sindaco avv. Carlo Alberto Malatesta e l’assessore prof.ssa Gloria Castagna, per Sabbioneta il neo sindaco dott. Marco Pasquali ed il capogruppo prof. Vittoriano Razzini.

Al centro del colloquio le operazioni di preparazione al decollo del nascente Istituto Comprensivo di Marcaria-Sabbioneta, che raccoglie anche le scuole di Gazzuolo e Commessaggio, in modo da dare una consistente stabilità nel tempo all’autonomia dell’istituzione scolastica dell’Oglio-Po.

Il Provveditore, pur ammettendo che la strada intrapresa non è priva di difficoltà burocratiche, ha confermato la massima disponibilità a far sì che il nuovo organo scolastico, rappresentativo di una vasta comunità che si estende sui quattro Comuni citati, abbia le carte in regola e le risorse statali necessarie a far sì che già ai primi di settembre le procedure siano pronte per consentire un regolare avvio dell’anno scolastico.

A tale riguardo ha annunciato che la reggenza della direzione scolastica del soppresso I.C. di Sabbioneta, fino al termine di agosto, sarà affidata alla competente cura dell’attuale Dirigente degli Istituti Superiori “Polo Romani di Casalmaggiore”, prof.ssa Luisa Spedini. I rappresentanti degli enti locali hanno assicurato che al più presto si faranno carico di organizzare un incontro con la Dirigente ed attiveranno un tavolo tecnico fra i quattro Comuni coordinato dagli Assessori per predisporre le attività comuni che sono di loro competenza allo scopo di avere un comportamento omogeneo ed efficace nei confronti dell’utenza e del corpo docente.

Altro proficuo risultato dell’incontro è stato incassato da Sabbioneta per quanto concerne la vicenda della classe prima elementare del Capoluogo. Il Provveditore ha assicurato che nell’organico di fatto saranno previste le risorse docenti sicuramente per almeno la pluriclasse.

Il sindaco Marco Pasquali ed il consigliere delegato Vittoriano Razzini cercheranno comunque di incrementare il numero degli iscritti ampliando i servizi necessari per migliorare l’offerta formativa comunale (in primis trasporto e doposcuola municipale) per venire incontro alle aspettative delle famiglie di tutti gli alunni residenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti