Commenta

La biblioteca di San
Giovanni in Croce nel
cartellone di Festivaletteratura

L’appuntamento a San Giovanni in Croce, aperto a tutti, è fissato per venerdì 23 agosto alle ore 21 in biblioteca in via Feudatari

SAN GIOVANNI IN CROCE – Grazie alla partecipazione al progetto “La biblioteca legge Festivaletteratura”, la rassegna che anticipa il festival vero e proprio che si terrà a Mantova dal 4 all’8 settembre 2019, la biblioteca comunale di San Giovanni, unica nella provincia di Cremona, è entrata nel cartellone dell’importante manifestazione letteraria. Sarà uno dei luoghi, selezionati direttamente dallo staff di Festivaletteratura, in cui saranno raccontati in anteprima ospiti, temi, contenuti e novità della XXIII edizione della rassegna.

Prima e dopo l’uscita del programma, questi appuntamenti, nati in collaborazione con la Rete Bibliotecaria Mantovana, rappresenteranno per i lettori un’imperdibile occasione di conoscenza e confronto, fungendo da piccola bussola per orientarsi tra generi, progetti, libri e autori presenti a Mantova dal 4 all’8 settembre.

“Anche in questa edizione di ‘La biblioteca legge Festivaletteratura’ – spiegano dallo staff del festival – ci saranno incontri che vedranno alcuni di noi e dei nostri ospiti intervenire in prima persona per esplorare parte dei temi e dei progetti in programma: dalla ‘Città in libri’ agli eventi di saggistica, dallo ‘Speciale gialli’ ai percorsi dedicati ai bambini e ai ragazzi”.”

Il calendario del tour lo si può trovare all’interno del sito ufficiale del festival.www.festivaletteratura.it

“Ad ottobre 2018 è nato a San Giovanni il gruppo di lettura ‘I lettori del vascello’, che si ritrova mensilmente in biblioteca per discutere insieme di libri e autori – spiega la Responsabile della Biblioteca comunale di San Giovanni Francesca Lenti – Poter entrare nell’appassionante mondo del Festivaletteratura è stata un’occasione che non abbiamo voluto perdere.”

L’appuntamento a San Giovanni in Croce, aperto a tutti, è fissato per venerdì 23 agosto alle ore 21 in biblioteca in via Feudatari.

“Per chi fosse interessato – conclude Lenti – segnalo che in biblioteca è già pronta una vetrina espositiva che aggiorneremo di settimana in settimana con gli autori che saranno presenti al festival”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti