Commenta

Bozzolo-Marcaria, prove
effettuate sul ponte. Torchio:
"Basta chiari di luna, non c'è tempo"

"C’è da augurarsi che tutto vada per il meglio, ma le foto dello scorso anno già avevano ben documentato il livello di logoramento dei ferri del cemento armato, dunque non c’è tempo da perdere" spiega il sindaco di Bozzolo.

BOZZOLO/MARCARIA – Prove effettuate, come da previsione, al ponte stradale ex Statale 10 Padana Inferiore tra Bozzolo e Marcaria. Presto saranno noti i risultati in particolare delle prove di carico commissionate dalla Provincia all’ing. Milani ed effettuate nella giornata di sabato.

“A seguito delle segnalazioni, corredate da foto, effettuate dal nostro Comune – spiega il sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio – e dell’elenco presentato alla Regione ed al Governo dalla Provincia, si è passati alla fase di verifica tecnica per poi procedere agli interventi necessari. In questo contesto preoccupa lo stallo, registrato in sede romana, della fase di passaggio dalla Provincia all’Anas della “Padana Inferiore”.

“Al di là delle motivazioni addotte (la mancata costituzione in Lombardia di un’azienda mista tipo Trenord anche per le strade) – prosegue Torchio – si registra un pauroso ritardo della presa in carico di opere che hanno bisogno di interventi urgenti, che non potranno essere appaltati stanti i chiari di luna sulle dotazioni finanziarie delle Province. C’è da augurarsi che tutto vada per il meglio, ma le foto dello scorso anno già avevano ben documentato il livello di logoramento dei ferri del cemento armato, dunque non c’è tempo da perdere”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti