Commenta

San Daniele Po, giovedì
sera Rosa Alberini nel
Cortile di Casa Clotilde

SAN DANIELE PO – Ultimo appuntamento con le manifestazioni estive organizzate dal Comune di San Daniele Po (CR). Giovedi 25 luglio inizio ore 21,15, nel cortile di casa della Signora Clotilde (in una perpendicolare di via 25 aprile di fronte all’ambulatorio medico), si terrà il concerto della cantante Rosa Alberini, accompagnata da Pierpaolo Bacchi (chitarra) e Mattia Rubizzi (tastiera, basso ecc.). Il tema del concerto è “avvicinare le decadi, riunendo capostipiti ed eredi, in un unicuum che vive sotto il segno della Buona Musica: Battisti, Aretha Franklin e Alex Britti, per esempio, sposano Lady Gaga, LMFAO e Rihanna senza colpo ferire. Il tripudio del pop, dal pop rock al synth pop”.
Pier Rubò una Rosa, il titolo del concerto, si propone come “primo acoustic synth trio!”
Come sempre, ingresso gratuito.

Rosa Alberini: voce, effetti
Pierpaolo Bacchi: chitarra
Mattia Rubizzi: tastiera, basso synth, loop

ROSA ALBERINI
Cantante, nasce nel 1990 Guastalla, figlia di quella “Bassa Padana” culturalmente fertile e succulenta. Dopo aver iniziato a studiare danza e canto (e più tardi anche recitazione), a 16 anni comincia a cantare pop a livello professionale con la band Spingi Gonzales, con i quali ha superato i 500 live, e con la Musical Project è protagonista del musical liberamente tratto Sister Act. Prosegue parallelamente come solista, corista o turnista e collabora con svariate formazioni musicali, lasciando la propria impronta vocale in tutti i generi con cui si è confrontata. Non abbandona mai lo studio, approfondendo sempre più tecnica e teoria, approdando anche al magico mondo del Jazz. Nel 2014 conclude gli studi al Conservatorio di Parma in Canto Jazz e poco dopo con il suo progetto swing, le Gio’s Sisters, debutta con lo show “Caravan Lescano” al Parma Swing Festival 2014. Nell’ambito della formazione il 2016 è un anno particolarmente ricco perché inizia a studiare con Paola Folli i 5 rami della vocalità moderna e assapora la Body Percussion al IBMF a Parigi. Ha al suo attivo, per ora, solo un album (CaravaNatale – Gio’s Sisters), ma la sua potenzialità è di notevole interesse grazie alla sua poliedricità e alla sua capacità di calcare il palco e di catturare l’attenzione del pubblico.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti