Commenta

Case popolari, Piloni (PD):
"Maglietta in aula per denunciare
immobilismo della Regione"

“Io ho portato in aula le palazzine del quartiere Sabbie a Cremona, in via Fratelli Bandiera, i cui lavori annunciati nel 2016 non sono ancora partiti. In rappresentanza di tutte le case popolari della provincia di Cremona, da Crema a Casalmaggiore, e che la Regione non sistema”.

MILANO – “Le case popolari della Regione non sono solo a Milano. Anzi. Ci sono in tutte le province e non sono messe bene. Per questo oggi in Regione abbiamo chiesto di utilizzare i 200milioni già disponibili e non spesi, per la manutenzione delle case popolari. È una questione di dignità e rispetto per le persone che le abitano”.

Lo dice il consigliere regionale del PD Matteo Piloni che insieme a tutti i colleghi del suo gruppo, giovedì in Consiglio regionale durante la discussione dell’assestamento di bilancio, ha indossato una maglietta con le foto di molti edifici popolari lombardi. “Io ho portato in aula le palazzine del quartiere Sabbie a Cremona, in via Fratelli Bandiera, i cui lavori annunciati nel 2016 non sono ancora partiti. In rappresentanza di tutte le case popolari della provincia di Cremona, da Crema a Casalmaggiore, e che la Regione non sistema” conclude Piloni.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti