Commenta

"Tre milioni di fatturato e
un aumento costante": Bortolotti
traccia il bilancio di Farmacia Viadana

L’aumento del fatturato è in controtendenza rispetto al mercato ed è dovuto sicuramente alla professionalità, gentilezza e cortesia delle farmaciste e dei farmacisti collaboratori oltre ad una oculata gestione degli acquisti e dei costi nelle due farmacie.

VIADANA – La società Farmacia Comunale di Viadana srl ha chiuso l’esercizio 2018 con un fatturato di quasi 3 milioni di euro, in costante aumento nel corso degli anni, conseguendo risultati sempre più positivi tanto è vero che l’utile netto d’esercizio è incrementato del 61 % rispetto al 2017, risultato sicuramente molto soddisfacente nonostante la contrazione fatta registrare dal farmaco con ricetta.

A tracciare il bilancio è il presidente Vittorio Bortolotti. L’aumento del fatturato è in controtendenza rispetto al mercato ed è dovuto sicuramente alla professionalità, gentilezza e cortesia delle farmaciste e dei farmacisti collaboratori oltre ad una oculata gestione degli acquisti e dei costi nelle due farmacie, la sede 1 situata in Largo De Gasperi e la sede 2 situata in via Grazzi Soncini presso il Centro Commerciale “Il Parco” che hanno permesso, per l’esercizio 2018, di erogare al Comune di Viadana, in base alla convenzione stipulata, la somma di euro oltre 292 mila euro.

“La società nel corso del 2018 – spiega Bortolotti – oltre agli investimenti eseguiti nel corso del 2017 (oltre 374 mila euro), ha continuato ad investire con la ristrutturazione eseguita nella Farmacia 1, realizzando un nuovo lay-out espositivo oltre al rinnovamento completo dell’arredamento per una spesa di quasi 80 mila euro. Questo ha permesso di dare un nuovo volto alla farmacia e consentire, grazie alle tecniche di visual merchandising, una efficiente disposizione del reparto vendita al fine di poter offrire alla clientela un miglior servizio. Sono stati eseguiti inoltre altri investimenti per altri 30 mila euro in attrezzatture. Buona parte degli investimenti possono sfruttare il superammortamento ovvero il 130 % del valore investito che permette di pagare meno imposte e quindi l’investimento risulta meno oneroso per la società”.

“Si segnala inoltre – aggiunge Bortolotti – che il valore aggiunto sviluppato grazie all’aumento della marginalità e del miglioramento del primo margine di contribuzione “marginalità su venduto” nella misura di oltre il 37,39 % rispetto il 35,99 % conseguito nell’esercizio 2017 ha permesso anche di poter assorbire l’incremento di prestazioni e di servizi necessari per nuovi adempimenti legislativi (vedi al riguardo GDPR Privacy 2018, ANAC trasparenza ed anticorruzione, ecc.) oltre al rinnovo dei contratti di appalto di fornitura di farmaci. Nel corso del 2018 abbiamo proceduto alla assunzione di 2 farmaciste a tempo indeterminato, dopo regolare concorso svoltosi alla fine dell’anno precedente, che ha visto aumentare i costi del personale dipendente ma ciò nonostante i risultati parlano in modo più che positivo”.

“Un merito – precisa Bortolotti – che va riconosciuto in modo particolare alle nostre farmaciste ed ai nostri farmacisti, coordinati egregiamente dai loro Direttori, quali professionisti in grado di fornire informazioni ed aiuto per ogni necessità o problematica, offrendo alla clientela disponibilità, discrezione e cortesia in ogni situazione. Attualmente le due sedi sono aperte con orario di 48 ore settimanali, dal lunedì al sabato per la sede 1 e dal martedì alla domenica alla comunale 2, e offrono servizi di screening come la misurazione della pressione arteriosa, l’autoanalisi, giornate dedicate al consiglio fitoterapico e orientate al benessere della clientela. Il personale è continuamente formato su nuovi prodotti disponibili sul mercato e su protocolli di terapia più innovativi per offrire alla clientela un supporto sempre più professionale”.

“Un particolare ringraziamento – conclude il presidente – è dovuto alla nostra affezionata clientela che continua a credere in noi e che con noi ha anche festeggiato in luglio 2018 i 10 anni dall’apertura della Farmacia 2 che, partendo da zero, essendo di nuova istituzione, è una realtà che sviluppa un giro d’affari considerevole per la società Farmacia Comunale di Viadana srl, risultato dovuto agli operatori ottimamente coordinati dalla Direttrice. Ovviamente l’insieme di tanti fattori permette alle due sedi di realizzare i risultati conseguiti mettendo le basi per migliorarli continuamente. Ringrazio di cuore tutti i collaboratori delle due sedi farmaceutiche che mi hanno permesso di poter esibire questi ottimi risultati confidando in un continuo miglioramento degli stessi negli anni futuri”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti