Commenta

Gussola, la fiera di San Lorenzo
è plastic free. E si guarda
alla rinascita della Pro Loco

"Gli spettacoli saranno tutti ad ingresso gratuito, e il ricavato verrà devoluto per le iniziative del nostro Comune. Auspico che il meteo sia clemente per premiare lo sforzo di tutti. Stiamo anche lavorando per ricreare la Pro Loco" spiega Belli Franzini.

GUSSOLA – Il primo week end di agosto torna la tradizionale Fiera di San Lorenzo a Gussola, anche quest’anno ricca di eventi collaterali. Per presentarli, il sindaco Stefano Belli Franzini ha convocato una conferenza stampa alla quale hanno partecipato i rappresentanti delle associazioni coinvolte negli eventi.
«Da 5 anni a questa parte – ha detto il sindaco – abbiamo affiancato al luna park una serie di spettacoli che si terranno nel Parco Comunale Vainer Lombardi, dove sarà presente una ricca offerta gastronomica. Sappiamo come sia sempre più complicato organizzare gli eventi, sia per le norme sempre più rigide che per le limitate risorse a disposizione. Per le serate dal 2 al 6 agosto, grazie soprattutto al Coordinamento Popolare e all’Oratorio Santa Maria, abbiamo predisposto un cartellone in grado di soddisfare tute le fasce di età».

Alle due associazioni principali si affiancano i Cannisti Monte Bianco, l’Arci Bassa, l’User Insieme Gussola, Rido, l’associazione A sinistra, la Protezione Civile locale, Croce Rossa, polizia locale e le forze dell’ordine.
Si parte venerdì 2 agosto con il Watermelon Party, in consolle Marco Martini e Dj Cento. Sabato 3 concerto degli Alterego di Alessandro Zaffanella, e in cucina, oltre al ricchissimo menu, torta fritta e spalla cotta calda. Domenica 4 alle 8 il 21° Trofeo di Pesca Fiera di Gussola presso il Lago Rosalba, e in serata Remember Casta Diva. Lunedì 5 Grande Tombolata di San Lorenzo (in caso di maltempo all’interno della Sala Polivalente Giovanni Paolo II), e martedì 6 gran chiusura con Sugarpie & The Candymen, con la bellissima voce della gloria locale Lara Ferrari; in cucina pesce gatto.

«Si tratta di una buona occasione – prosegue Belli Franzini – per trascorrere il tempo libero per chi sceglie di rimanere nel territorio. In occasione della Fiera il mercato del lunedì, che solitamente si sposta in via Madonnina, dove sono in corso lavori, traslocherà in via Marconi. Come amministrazione comunale iniziamo nell’occasione le attività plastic free: fatta eccezione per le bottigliette d’acqua di mezzo litro, tutto sarà infatti plastic free, come avevamo promesso in campagna elettorale; ritengo sia un segnale positivo da parte di un piccolo comune come il nostro. Ci saranno anche mostre nella scuola elementare con artisti locali, e ci sarà la pesca di beneficenza dell’Aido. Gli spettacoli saranno tutti ad ingresso gratuito, e il ricavato verrà devoluto per le iniziative del nostro Comune. Auspico che il meteo sia clemente per premiare lo sforzo di tutti. Stiamo anche lavorando per ricreare la Pro Loco, affinché possa essere riferimento in queste occasioni: credo che presto ci saranno novità interessanti al riguardo».

V.R.

© Riproduzione riservata
Commenti