Commenta

TrashBusters in azione a
Martignana, ripulita l'area
cimitero e quella verso Agoiolo

Ieri erano in sei i Trasbusters all'opera: Jessica Lazzarini, Maurizio Stradiotti, Lara Giordani, Rita Cannone, Costantino e Maria Teresa Rosa

MARTIGNANA DI PO – Trashbusters ancora in azione ieri a Martignana. Erano in sei, agguerriti come sempre, a contrastare la stupidità di chi non trova di meglio da fare che abbandonare rifiuti in ogni dove. Naturalmente, e come d’abitudine ormai, il raccolto è stato abbondante. Plastica, carta, vetro ma anche un cerchione e scarpe. C’è anche una denuncia questa volta. E’ quella sulle condizioni del fosso che corre accanto alla ex Sereni. Deposito di plastiche e vetro e chissà che altro.

La stupidità umana – come giustamente fa notare la stessa Jessica Lazzarini – è talmente grande che chi getta i rifiuti in un fosso non capisce che quell’acqua è poi la stessa che viene utilizzata nell’irrigazione dei campi, che ciò che sversiamo ce lo ritroviamo – e con chissà quali conseguenze – sulla tavola.

Ieri erano in sei i Trasbusters all’opera: Jessica Lazzarini, Maurizio Stradiotti, Lara Giordani, Rita Cannone, Costantino e Maria Teresa Rosa. “Abbiamo ripulito il parco davanti al cimitero – spiega Jessica – e ci siamo divisi in due gruppi: uno verso Agoiolo e l’altro verso Gussola. In totale 8 sacchi, più qualche cartone, scarpe, cerchione di auto. Abbiamo trovato parecchia sporcizia dietro il cimitero, il paio di scarpe in foto viene da lì, diverse lattine e bottigliette di vetro e plastica nei fossi lungo la SP85, sulla ciclabile verso Agoiolo e Gussola e tra le piante di mais nel campo appena fuori Martignana. Rifiuti infilati nei cespugli davanti all’ex fabbrica Sereni, rifiuti di galleggianti di vario tipo, principalmente plastica e vetro, nei due fossi lì vicino, mozziconi e polistirolo nello spiazzo antistante l’ingresso”.

Una situazione insomma comune a molte aree del Casalasco dove restano solo pochi a combattere una battaglia ciclopica contro l’imbecillità umana.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti