Commenta

La rugiada di San Rocco,
a Quattrocase chiacchiere in
compagnia proprio come una volta

Filòs, racconti di un tempo anche recente, figure del passato e del presente, poesie, favole e storielle, vecchie canzoni e per chi vuole una pizza e qualcosa da bere. Appuntamento per venerdì 16 agosto alle 20.30.

QUATTROCASE (CASALMAGGIORE) – Torna per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con la Rugiada di San Rocco (in dialetto “La sguassa ad San Roch”) a Quattrocase, frazione di Casalmaggiore, con l’evento organizzato dall’Associazione Quattrocase è viva. L’evento si ripete dopo l’esperienza dell’anno scorso e si terrà venerdì 16 agosto alle ore 20.30 nel Parco di Quattrocase.

Filòs, racconti di un tempo anche recente, figure del passato e del presente, poesie, favole e storielle, vecchie canzoni e per chi vuole una pizza e qualcosa da bere. “Il tutto in attesa che la rugiada si manifesti con i suoi effetti benefici perché, se presa nella serata e nella notte del giorno dedicato al Santo, porta notevoli benefici agli arti superiori, alle mandibole e alle corde vocali (ma con la pizza si ha maggior garanzia. Non mancate, è nel vostro interesse” commentano scherzosamente gli organizzatori, invitando a partecipare.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti