Ultim'ora
Commenta

Nami, la dolce bullina che
piange nel box. In cerca di
una casa e di tanto amore

Piange Nami, e si rianima solo quando qualcuno arriva a prestarle le sue attenzioni. Bravissima con le persone e di una dolcezza straordinaria con i bambini, amante delle coccole e vigorosa

CALVATONE – Piange Nami nel suo box, ed è un pianto straziante, da lacerare l’anima. Piange poi quando alla sera i volontari ed il personale del canile se ne vanno a casa perché lei, Nami, una splendida bullina americana di 4 anni appena, una casa non ce l’ha più. L’ha avuta sino a qualche settimana fa poi – quando le cose tra la sua compagna a due zampe e il suo ragazzo sono precipitate – non ha più avuto un tetto sopra la testa e mani ad accarezzarla.

Una storia triste, tra le tante che segnano la vita di ogni cane che arriva in canile. A pagare le vicissitudini umane sono sempre loro. Piange Nami, e si rianima solo quando qualcuno arriva a prestarle le sue attenzioni. Bravissima con le persone e di una dolcezza straordinaria con i bambini, amante delle coccole e vigorosa, come la sua nobile razza richiede, ma comunque gestibile, da testare con eventuali altri cani sta soffrendo molto più di altri la vita da canile. E’ già vaccinata e sterilizzata.

Per questo la sua è un’adozione urgente e speciale. Ha bisogno di una famiglia e di attenzioni, ha bisogno soprattutto di qualcuno che possa amarla e darle stabilità e serenità. Quella che ogni cane del canile merita e che merita lei stessa. E’ davvero straziante sentirla piangere per richiamare le attenzioni di qualcuno. Ed ha bisogno di qualcuno che non la lasci più.

Nami si trova al Canile di Calvatone (CR) – aperto tutti i giorni dalle 15:00 alle 18:30, weekend compreso – Tel. 3485929761.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti