Commenta

San Martino dall'Argine, scuola
dell'infanzia rinnovata. Renoldi:
"I piccoli, prima di tutto"

È stato usato intonaco antiumido per evitare la risalita dell’acqua dal basso ed è stata posata una scossalina a tetto per evitare infiltrazioni dall’alto. Alla fine di tutto, è stato tutto ritinteggiato

SAN MARTINO DALL’ARGINE – Giovedì i bimbi della scuola dell’infanzia hanno iniziato l’anno scolastico, ed hanno trovato la scuola rinnovata. Merito dell’impegno dell’amministrazione e di un fondo ministeriale di 40 mila euro utilizzato per i lavori che si erano resi necessari.

“I bambini – spiega il sindaco Alessio Renoldi – hanno iniziato ad andare alla Scuola dell’Infanzia. E l’hanno trovata tutta nuova. Durante l’estate sono stati fatti i lavori di sistemazione di tutti gli intonaci esterni, che erano brutti e soprattutto pericolosi. I lavori sono stati resi possibili grazie ad un contributo ministeriale a fondo perduto di 40.000 per la messa in sicurezza di edifici pubblici. I lavori sono stati eseguiti dalla locale Impresa edile Salmerini, che ha presentato un preventivo con ribasso più alto tra i vari richiesti.

Era da tempo che volevamo fare questo intervento, ben sapendo che la situazione dei muri esterni era precaria. Abbiamo scelto questo intervento tra i tanti necessari in paese perché per noi le scuole e i bambini hanno sempre la priorità. E ci mancherebbe altro, nel paese natale di Don Ferrante Aporti, il fondatore degli asili in Italia.

È stato usato intonaco antiumido per evitare la risalita dell’acqua dal basso ed è stata posata una scossalina a tetto per evitare infiltrazioni dall’alto. Alla fine di tutto, è stato tutto ritinteggiato. Insomma, un lavoro ben fatto. L’edificio ora è completamente rinnovato, più bello e più sicuro”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti