Commenta

Registro bigenitorialità,
anche Tornata entra a far
parte dei comuni virtuosi

Francesca Cerati, che dichiara: “Ringrazio di cuore il Sindaco Penci e tutta l’Amministrazione Comunale che mi hanno dato l’opportunità in audizione di illustrare tecnicamente lo strumento del Registro

TORNATA – Anche in territorio casalasco si consolida il cammino della bigenitorialità. Si è aggiunto un altro tassello al puzzle: il Consiglio Comunale di Tornata con voto unanime ha approvato l’istituzione del Registro della Bigenitorialità, alla presenza del Vice Presidente dell’Associazione Bi.Genitori Diritti dei Minori Cremona & Mantova Onlus Francesca Cerati, che dichiara: “Ringrazio di cuore il Sindaco Penci e tutta l’Amministrazione Comunale che mi hanno dato l’opportunità in audizione di illustrare tecnicamente lo strumento del Registro della Bigenitorialità, confermando la mia convinzione che sia fondamentale veicolare il tema della bigenitorialità tramite i Comuni che, gradualmente, stanno dimostrando grande sensibilità ed attenzione su un tema delicato e di grande attualità, mettendo al centro la tutela dei bambini in condizione di genitorialità fragile. Le prospettive sul territorio sono positive in quanto alcuni Comuni come Calvatone, Rivarolo del Re, nel mese di settembre perfezioneranno le procedure di adozione in Consiglio Comunale mentre altri come Torre De Picenardi, Isola Dovarese, Pessina Cremonese lo istituiranno entro fine anno”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti