Commenta

Il giro del mondo di
Desalu: 'Obiettivo Tokyo,
ma voglio meritarmelo'

Prima di Tokyo c’è Doha, in Qatar, per il Mondiale che parte il 27 settembre e durerà fino al 7 ottobre. Fausto guiderà la spedizione azzurra della velocità dopo avere ben figurato nell’International Cup.

“Nella testa c’è sempre Rio. Io voglio arrivare lì”. Un piccolo lapsus accompagna Fausto Desalu: perché lui a Rio de Janeiro c’è stato già, nel 2016 per le Olimpiadi brasiliane, e adesso il desiderio porta a Tokyo, dall’altra parte del planisfero, in Giappone, dove saranno organizzati i Giochi 2020. Non cambia la sostanza: il sogno è l’Olimpiade, appunto, e Fausto – lapsus a parte – ha già il pass in tasca, senza per questo scomporsi o distrarsi.

Leggi l’articolo completo al link: https://cremonasport.it/2019/09/17/il-giro-del-mondo-di-desalu-obiettivo-tokyo-ma-voglio-meritarmelo/

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti