Commenta

Piloni (PD): "La Regione eroghi
al più presto i contributi della
dote disabilità alle scuole paritarie"

"E’ inaccettabile che Regione Lombardia che, almeno a parole, si è sempre detta paladina della dota scuola per gli istituti paritari, ora non rispetti gli impegni e si riveli completamente inadempiente”.

La Regione eroghi al più presto i contributi della dote disabilità alle scuole paritarie. A chiederlo, con un’interrogazione che sarà discussa in aula martedì prossimo, durante il question time, è il gruppo regionale del PD.

“Già il luglio scorso avevamo presentato un interrogazione chiedendo spiegazioni sui ritardi nell’erogazione del contributo – spiega Matteo Piloni -. L’assessore Rizzoli si era giustificata adducendo problemi amministrativi e un errore nel bilancio. Due mesi dopo i contributi, che ammontano a quattro milioni e mezzo di euro, non sono ancora stati destinati agli istituti mettendo in grave difficoltà le scuole stesse, gli studenti e le loro famiglie. E’ inaccettabile che Regione Lombardia che, almeno a parole, si è sempre detta paladina della dota scuola per gli istituti paritari, ora non rispetti gli impegni e si riveli completamente inadempiente”.

“Chiediamo alla Regione di erogare al più presto i contributi agli istituti e rimediare a un’inadempienza che sta mettendo in grave difficoltà  gli studenti disabili e le loro famiglie” conclude Piloni.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti