Commenta

Innesti in acciaio sotto il ponte
ferroviario Bozzolo-Marcaria
Torchio: "Un buon indizio"

Una indicazione positiva della valenza strategica della linea, ad avviso del sindaco Giuseppe Torchio che evidenzia il passaggio di un’altra rondine nella speranza che porti la primavera del raddoppio, già finanziato dal Cipe.

BOZZOLO/MARCARIA – Sotto il ponte ferroviario tra Bozzolo e Marcaria sulla ferrovia Mantova-Cremona-Codogno sono ora evidenti gli interventi di rinforzo con importanti innesti di acciaio per rafforzare le portate, onde garantire il crescente movimento ferroviario. Il cantiere RFI è stato operativo nella scorsa estate ed è stato particolarmente impegnativo e seguito da tecnici e maestranze. Una indicazione positiva della valenza strategica della linea, ad avviso del sindaco Giuseppe Torchio che evidenzia il passaggio di un’altra rondine nella speranza che porti la primavera del raddoppio, già finanziato dal Cipe per oltre 300 milioni nel tratto Mantova-Piadena.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti