Commenta

IM Exchange Viadana,
Reggio si rivela più forte
e pesca anche il punto bonus

"In generale abbiamo tenuto un buon ritmo di gioco, nella parte finale ci siamo spenti perchè abbiamo perso un po’ di fiducia, soprattutto quando Reggio ha allungato le distanze" spiega coach Jimenez.

REGGIO EMILIA – Allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia il XV di Manghi riesce a segnare quattro mete e prendere il punto di bonus: gli emiliani partono bene e alla prima incursione dentro i 22 metri avversari, marcano la prima meta con il tallonatore ex Zebre Luus. Gennari  dalla piazzola fa +3. Al 18’ calcio di punizione da circa 45 metri e Gennari porta il Valorugby sui 10 a 0. Partita equilibrata tra il XV di Jimenez e quello di Manghi, quest’ultimo riesce a sfruttare a pieno le occasioni in cui entra nei nostri 22 metri.
Al 26’, dopo una touche, capitan Mordacci segna una meta vicino ai pali, Gennari trasforma. Dopo 25 minuti di gioco, i padroni di casa conducono il gioco per 17 a 0.

Viadana alza il ritmo e arriva nei 22 metri avversari, ma non riesce a marcare la meta, si va in touche e Bronzini apre e trova lo spazio nel 2 contro 1, passa a Spinelli che schiaccia in meta. Ceballos trasforma e si accorcia la distanza sul 17 a 7. Al 40’ giallo per il terza linea del Valorugby, Favaro. La prima frazione di gioco termina quindi 17 a 7 in favore dei reggiani. Nella ripresa Ceballos trova un buco e fa oltre 50 metri con palla in mano, Viadana arriva nei 22 avversari e riesce ad ottenere un calcio di punizione, il XV capitanato da Bronzini decide di andare per i pali e guadagna 3 punti sicuri. Al 55’ però arriva la terza meta del Valorugby, i trequarti bucano la difesa avversaria con Vaeno, neo acquisto del Reggio, trasforma Gennari (24 a 10). Al 70’ quarta meta con Majstorovic, Reggio guadagna il punto di bonus, 31 a 10 per gli emiliani. Si alza il ritmo, Finco al 75’ marca la seconda meta, Viadana cerca il punto di bonus difensivo. Ceballos è preciso e centra i pali, 31 a 17. Nei minuti finali il Valorugby ottiene un calcio di punizione, questa volta è Farolini a calciare e la gara si chiude sul punteggio di 34 a 17 per i padroni di casa.

“La partita è stata lì davanti, posso dire che siamo stati ingenui e leggeri in mischia chiusa e maul, ed è li che abbiamo perso – commenta coach Jimenez -. Noi siamo stati più indisciplinati e non abbiamo saputo risolvere alcune problematiche che sapevamo si sarebbero presentate oggi. Se non vinci davanti, è difficile portare a casa la partita. In generale abbiamo tenuto un buon ritmo di gioco, nella parte finale ci siamo spenti perchè abbiamo perso un po’ di fiducia, soprattutto quando Reggio ha allungato le distanze”.

TABELLINO
Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – Sabato 19 ottobre 2019
PERONI TOP12 – I giornata
Valorugby Emilia v IM EXCHANGE Viadana 1970    34-17 (17-7)

Marcatori:  p.t. 3’ m. Luus tr Gennari (7-0), 18’ cp Gennari (10-0), 26’ m. Mordacci tr Gennari (17-0), 33’ m. Spinelli tr Ceballos (17-7);  s.t. 43’ cp Ceballos (17-10), 55’ m. Vaeno tr Gennari (24-10), 70’ m. Majstorovic tr Gennari (31-10), 75’ m. Finco tr Ceballos (31-17), 80’ cp Farolini (34-17).

Valorugby Emilia: Ngaluafe; Paletta (78’ Bertaccini), Majstorovic, Vaeno, Gennari (75’ Costella); Farolini, Bacchi (41’ Fusco); Mordacci (cap), Rimpelli (61’ Amenta), Favaro (75’ Messori); Ruffolo, Balsemin; Chistolini (64’ Randisi), Luus (75’ Gatti), Quaranta (64’ Sanavia). All. Manghi
IM Exchange Viadana 1970: Apperley; Spinelli, Finco, Zaridze (71’ Manganiello), Ciofani (61’ Pavan); Ceballos, Bronzini (cap)(78’ Gregorio); Casado Sandri, Ghigo, Ferrarini; Bonfiglio, Devodier (67’ Mannucci); Brandolini (67’ Novindi), Garziera (61’ Ribaldi), Breglia (41’ Denti). All. Jimenez
Arb. Emanuele Tomò (Roma) AA1 Manuel Bottino (Roma), AA2 Stefano Roscini (Milano) Quarto Uomo: Gianluca Farinelli (Reggio Emilia)
Calciatori: Gennari (Valorugby Emilia) 5/5; Farolini (Valorugby Emilia) 1/2; Ceballos (IM Exchange Rugby Viadana) 3/3
Cartellini: al 40’ giallo a Favaro (Valorugby Emilia),
Note: giornata mite e soleggiata, con circa 23 gradi. Presenti circa 1.200 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 5 , IM Exchange Rugby Viadana 0
Player of the Match:  Chistolini (Valorugby Emilia)

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti