Commenta

Ritratto di giovane donna del
Correggio, da San Pietroburgo a
Reggio Emilia un'opera straordinaria

L'’evento - curato da Claudio Franzoni e Pierluca Nardoni insieme al Museo Ermitage con il patrocinio di Ermitage Italia e in collaborazione con Villaggio Globale International si preannuncia come qualcosa di unico e prestigioso

REGGIO EMILIA – Dal 24 Ottobre 2019 all’8 Marzo 2020, i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia accoglieranno uno dei capolavori del Rinascimento: il Ritratto di giovane donna del Correggio.

L’’opera, eccezionale prestito dal Museo Ermitage di San Pietroburgo, arriva per la prima volta a Reggio Emilia, a cinque secoli dalla sua esecuzione. Il Ritratto di giovane donna di Antonio Allegri detto il Correggio (c.1489-1534) , dipinto di enigmatico fascino, è certamente il più importante ritratto eseguito dal pittore. Non si sa per chi sia stato dipinto, né a chi sia appartenuto: la sua prima apparizione è nella collezione del principe Jusupov nella Russia dei primi anni del Novecento.

Un’’opera certamente misteriosa, che cela al suo interno alcuni aspetti singolari come la scritta che corre lungo il bordo della tazza d’oro nelle mani della ragazza, la composta eleganza degli abiti e la sobria presenza di gioielli contrapposta alla seducente scollatura, la particolare acconciatura.

Non si sa chi sia realmente questa donna vestita secondo la moda femminile dei primi del Cinquecento, al di là della sua identità, siamo davanti a una delle prove più incisive del pittore correggese, molto probabilmente da poco rientrato in Emilia dal viaggio a Roma e dal confronto con le opere di Michelangelo e Raffaello.

L’’evento – curato da Claudio Franzoni e Pierluca Nardoni insieme al Museo Ermitage con il patrocinio di Ermitage Italia e in collaborazione con Villaggio Globale International si preannuncia come qualcosa di unico e prestigioso.

RITRATTO DI GIOVANE DONNA
da Martedì a Venerdì, 10 – 13 / 15 – 19
Sabato, Domenica e festivi, 10 – 19

Aperture straordinarie per entrambe le mostre:

– 26 Dicembre dalle 10 alle 19
– 1 Gennaio dalle 15 alle 19 – 6 Gennaio dalle 10 alle 19
chiuso: 23 Dicembre , chiuso il 24 Dicembre, il 25 Dicembre, chiuso il 31 Dicembre

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti