Commenta

San Giovanni in Croce, a
scuola di teatro con Pino
L'abadessa e i Casalmattori

I testi di riferimento sono del grande drammaturgo Bertolt Brecht: attraverso uno studio delle tecniche del teatro epico, gli allievi-attori avranno modo di praticare un teatro che rappresenti criticamente il nostro mondo contemporaneo

SAN GIOVANNI IN CROCE – Sabato 26 ottobre, alle ore 10.30, si terrà presso la Biblioteca Comunale di San Giovanni in Croce un incontro propedeutico al nuovo laboratorio di attività teatrale, organizzato dal Comune di San Giovanni in collaborazione con la Compagnia teatrale dei Casalmattori, condotto dall’attore-regista Pino L’Abbadessa.

Le attività, che si svolgeranno negli spazi del Teatro Gallerani, si snoderanno attraverso stage intensivi nei fine settimana, con inizio il 15 novembre, e saranno aperte ad allievi che hanno già avuto esperienza teatrale.
Chi fosse interessato potrà partecipare all’incontro introduttivo per poter approfondire, con il conduttore, modalità e contenuti del laboratorio.

Nello specifico il programma prevede grammatica corporea e vocale, drammaturgia del movimento, partiture verbali, improvvisazione, interpretazione e composizione.

I testi di riferimento sono del grande drammaturgo Bertolt Brecht: attraverso uno studio delle tecniche del teatro epico, gli allievi-attori avranno modo di praticare un teatro che rappresenti criticamente il nostro mondo contemporaneo. Un approccio importante sarà inoltre destinato alla pratica di personaggi e situazioni grottesche, con l’obiettivo di stimolare nei partecipanti spirito critico e ironico su fatti e misfatti dei nostri tempi.

Questa nuova proposta per la stagione 2019-20 rientra nell’ambito del progetto formativo che Pino L’Abbadessa conduce da diversi anni con la sua LaReTe (laboratorio di resistenza teatrale), e che ha già portato al Teatro Gallerani, nella precedente stagione, l’evento “Esercizi di scena: Harold Pinter”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti