Commenta

IM Exchange Viadana,
la lotta nel fango arriva tardi:
e così Mogliano vince la sfida

"Un match condizionato sicuramente dal tempo, sapevamo che la conquista sarebbe stata un punto importante della partita. I primi 20 minuti non siamo riusciti a prendere il pallone" commenta l'head coach viadanese Jimenez.
Foto Guarise

Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” – domenica 3 novembre 2019
Top 12, III giornata
MOGLIANO RUGBY 1969 v IM EXCHANGE VIADANA 1970 16 – 5 (10-0)
Marcatori: pt. 5′ cp. Ormson (3-0); 13′ m. Guarducci tr. Ormson (10-0); st. 50′ m. Ciofani (10-5); 62′ cp. Ormson (13-5); 66′ cp. Ormson (16-5);

MOGLIANO RUGBY 1969: Da Re; Dal Zilio, Scagnolari (59′ Pavan), Cerioni (68′ Zanatta), Guarducci (v.Cap.); Ormson, Crosato (72′ Fabi); Tuilagi, Corazzi (Cap.), Finotto (68′ Zago); Delorenzi (52′ Baldino), Caila; Michelini (41′ Ceccato), Ferraro (72′ Cincotto), Buonfiglio(72′ Michielotto). all.: Salvatore Costanzo
IM EXCHANGE VIADANA 1970: Apperley (Cap.); Spinelli, Zaridze, G. Pavan, Ciofani; Ceballos, Gregorio; Casado Sandri, Ghigo (63′ Andrea Denti), Ferrarini; Devodier (69′ Mannucci), Bonfiglio; Brandolini (63′ Mazibuko), Garziera, Denti Antonio (60′ Ribaldi). all: Jimenez
Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia). AA1 Matteo Liperini (Livorno), AA2 Stefano Roscini (Milano). Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)

Cartellini: 21′ cartellino giallo Pavan (Viadana); 61′ cartellino Giallo Ceballos (Viadana)
Calciatori: Ormson 4/4 (Mogliano Rugby 1969); Ceballos 0/2 (Im Exchange Viadana 1970)
Note: Pomeriggio piovoso, terreno di gioco molto appesantito dalle abbondanti piogge, circa 400 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 4; Im Exchange Viedana 1970 0
Man of the match: Ferraro (Mogliano Rugby 1969)

MOGLIANO – Avvio di gara difficile per entrambe le squadre, campo scivoloso e pesante. Il numero 10, ex Viadana, Brian Ormson sblocca il risultato con un calcio piazzato al 5’ e porta il Mogliano sul 3 a 0. Trascorrono i minuti al Quaggia e l’intensità della pioggia aumenta causando qualche errore nel controllo della palla. Al 13’ l’ala Guarducci segna la prima meta dei veneti, grazie a un bel kick cross di Ormson che poi trasforma e porta la squadra sul 10 a 0. Al 21’ Viadana resta momentaneamente in 14 per il giallo a Pavan, ma nonostante l’inferiorità numerica i gialloneri difendono bene e chiudono la prima frazione di gioco 10 a 0 in favore dei biancoblu.

Nella ripresa il XV di Jimenez comincia bene, vicinissimi alla prima meta, dopo un bel multifase al 50’ la giovane ala Ciofani marca la meta ma l’apertura giallonera Ceballos non è preciso e non trasforma. Al 62’ il Viadana si ritrova in inferiorità numerica per un giallo all’argentino Ceballos che placca alto. Gli uomini di coach Costanzo non perdono tempo e aggiungono tre punti con il calcio piazzato di Ormson, 13 a 5 per la squadra di casa. Dopo qualche minuto, un Viadana indisciplinato permette un altro calcio piazzato, Ormson fa +3 e fissa il punteggio sul 16 a 5. La gara termina così e il XV di Costanzo ottiene 4 punti.
Le parole dell’head coach Jimenez: “Un match condizionato sicuramente dal tempo, sapevamo che la conquista sarebbe stata un punto importante della partita. I primi 20 minuti non siamo riusciti a prendere il pallone, poi quando ci siamo equilibrati su questo la partita è stata punto a punto”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti