Commenta

Casatico tira un sospiro
di sollievo, Lorena
Saviola è tornata a casa

Tutta la comunità di Casatico e il marito tirano dunque un sospiro di sollievo, così come le forze dell'ordine ed i vigili del fuoco impegnati nelle ricerche, dopo che tutte le ipotesi erano state vagliate e si pensava al peggio. La nostra cronaca qui si ferma

CASATICO DI MARCARIA – Non si sa cosa l’abbia turbata così tanto da portarla a rifugiarsi, per quattro giorni, in un fienile non molto distante da casa. Ma l’importante adesso è altro: Lorena Saviola, la 45enne scomparsa giovedì sera a Casatico di Marcaria è tornata a casa. E lo ha fatto di sua spontanea volontà. Provata da 4 giorni in cui – almeno dalle prime testimonianze – ha consumato solo acqua. Tutta la comunità di Casatico e il marito tirano dunque un sospiro di sollievo, così come le forze dell’ordine ed i vigili del fuoco impegnati nelle ricerche, dopo che tutte le ipotesi erano state vagliate e si pensava al peggio. La nostra cronaca qui si ferma, con una notizia positiva. Lorena Saviola è a casa. Il resto si chiarirà col tempo e fa parte della sfera privata della famiglia.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti