Commenta

Ampliamento Migross, incontro
proficuo in Regione: salvo
anche il cippo per Valzania

Il sì era già giunto dalla Provincia di Mantova e dalla Sovrintendenza dei Beni Culturali, in attesa ora del terzo incontro, fissato per il 28 novembre, che dovrebbe sbloccare definitivamente la situazione.

BOZZOLO – Proficuo incontro in Regione Lombardia per il comune di Bozzolo, convocato col sindaco Giuseppe Torchio al Pirellone per parlare dell’espansione del supermercato Migross. Il sì era già giunto dalla Provincia di Mantova e dalla Sovrintendenza dei Beni Culturali, e si è in attesa ora del terzo incontro, fissato per il 28 novembre, che dovrebbe sbloccare definitivamente la situazione. La superficie di vendita di Migross, che si trova in via Cremona 15, diverrà dopo l’ampliamento di 3.194 metri quadrati.

Tra i non pochi dettagli, che già erano emersi dopo la risposta all’interrogazione del gruppo consiliare Bozzolo Prima, alcuni sono particolarmente significativi: si va dalla realizzazione di una pista ciclo-pedonale in fregio ai confini delle strutture Migross ed Eurospin, alla salvaguardia e valorizzazione del cippo in via Cremona, che ricorda Arturo Valzania, caduto il 26 aprile 1945 per mano tedesca alla fine della Seconda Guerra Mondiale (per questo passaggio è giunto anche l’ok della Soprintendenza di Mantova).

Nella foto il cippo per Valzania

Inoltre è stata valutata positivamente la valorizzazione dell’accesso al cimitero ebraico, senza scordare la riasfaltatura di via Cremona, viale Lombardia e della bretella di collegamento tra la rotatoria e l’incrocio con la strada Padana Inferiore. E’ prevista infine la riqualificazione dell’intersezione tra via Cremona e via Lombardia, mediante la creazione di una rotatoria di più ampio diametro, che contribuirà a migliorare la funzionalità generale della viabilità stradale dell’area. Tutto questo in accordo con la stessa Migross.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti