Commenta

Villa Pasquali, questa sera la disfida
delle 'sbrisolone' tra Sabbioneta,
Casalmaggiore e Mantova

Alle ore 20,00 si terrà infatti la ‘Gran disfida delle torte sbrisolone’, al termine della quale i partecipanti che comporranno la giuria popolare, assegneranno il premio ‘La miglior sbrisolona 2019’. I dolci tipici mantovani, saranno innaffiati dal vino dolce Brachetto

VILLA PASQUALI – Sarà una ‘dolce disfida’ quella che mercoledi sera a Villa Carpe Diem in Villa Pasquali, verrà combattuta tra la sbrisolona prodotta dalla pasticceria Atena di Sabbioneta, la sbrisolona prodotta dalla pasticceria Antoniazzi di Mantova e la sbrisolona prodotta dalla pasticceria Svizzera di Casalmaggiore.

Alle ore 20,00 si terrà infatti la ‘Gran disfida delle torte sbrisolone’, al termine della quale i partecipanti che comporranno la giuria popolare, assegneranno il premio ‘La miglior sbrisolona 2019’. I dolci tipici mantovani, saranno innaffiati dal vino dolce Brachetto d’Acqui che sarà illustrato dalla sommelier Veronica Romanini.

Al termine della degustazione comparata, Erika Bonazzi, operatrice shiatsu, illustrerà alcuni accorgimenti per sconfiggere l’ansia ed il logorio della vita moderna, secondo i dettami della tecnica di origine orientale che ristabilisce il flusso e l’equilibrio dell’energia vitale, dona benessere fisico e gioia di vivere. Gran finale con i tortelli ripieni di caprino fresco e mostarda di zucca prodotti dal pastificio Boni. L’iniziativa è a cura dell’associazione Sapori Arte Cultura e di Sablonetae Excèlsus.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti