Ultim'ora
Commenta

Anci Lombardia, i dipartimenti:
i ruoli di Bongiovanni,
Belli Franzini e Zanichelli

"Siamo orgogliosi dell’incarico assegnato - spiegano i tre primi cittadini - e saremo punto di riferimento del territorio Casalasco su tutte le tematiche da portare in discussione all’Anci nei nostri dipartimenti".

MILANO – Mercoledì in via Rovello a Milano sono stati eletti i componenti dei 14 dipartimenti del consiglio direttivo di Anci Lombardia. Per quanto riguarda il territorio Casalasco sono stati eletti il sindaco Stefano Belli Franzini (Gussola) nel dipartimento riforme istituzionali, riordino territoriale e autonomia differenziata; il sindaco Luca Zanichelli (Rivarolo del Re) nel dipartimento commercio, attività produttive, lavoro e smart city. Nel Consiglio Direttivo entra come consigliere il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni.

“Siamo orgogliosi dell’incarico assegnato – spiegano i tre primi cittadini – e saremo punto di riferimento del territorio Casalasco su tutte le tematiche da portare in discussione all’Anci nei nostri dipartimenti. Ricordiamo che l’associazione nazionale comuni lombardi tutela le autonomie locali riconosciute dalla Costituzione e rappresenta gli interessi degli enti associati nelle materie di competenza regionale, collaborando con Anci sui temi nazionali. Gli ambiti di attività sono tre: rappresentanza politico-istituzionale, servizi e progetti, con attenzione per i fondi europei, statali, regionali e privati. Anci Lombardia, che collabora in stretta sinergia con AnciLab, società di servizi in house che sostiene lo sviluppo, rappresenta la casa di piccoli e grandi comuni lombardi, per questo crediamo nell’associazione e dedicheremo il nostro impegno”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti