Commenta

Maltempo e fiumi: situazione
sotto controllo nell'Oglio Po,
preoccupazione a Colorno

“Alla luce dell'allerta arancione e delle forti precipitazioni previste - spiega Christian Stocchi, sindaco di Colorno - ho deciso di attivare in via precauzionale il Centro Operativo Comunale".
Nella foto il torrente Parma a Colorno alle ore 18 di lunedì

VIADANA/COLORNO – Situazione maltempo e fiumi per il momento sotto controllo, almeno nella parte viadanese del comprensorio. “Visto il caratterizzarsi degli ultimi eventi nazionali e limitrofi legati al maltempo – spiega Alessandro Cavallari, sindaco in pectore di Viadana – l’amministrazione comunale insieme all’ Associazione di Protezione Civile OglioPo ODV, dopo un quotidiano confronto e continua collaborazione, si sente di tranquillizzare la cittadinanza sulla situazione del fiume Po e del fiume Oglio in base alle ultime misurazioni ufficiali dei livelli effettuate a Boretto e Marcaria. Ad ora nessuna allerta in corso. Seguiranno doverosi aggiornamenti qualora fosse necessario, un ringraziamento sincero e dovuto alla associazione di Protezione Civile Ogliopo per l’impegno, la perizia e la qualità che profondono nella loro missione di volontariato”.

Situazione diversa a Colorno, che proprio un paio di anni fa, in questo periodo, viveva momenti drammatici con l’esondazione del torrente Parma. “Alla luce dell’allerta arancione e delle forti precipitazioni previste – spiega Christian Stocchi, sindaco di Colorno – ho deciso di attivare il Centro Operativo Comunale. Tale attivazione è precauzionale in quanto al momento non si registrano livelli di criticità, ma l’evoluzione delle condizioni meteo prevista nelle prossime ore induce a monitorare eventuali situazioni problematiche per un pronto intervento della protezione civile anche sulla rete secondaria. Allo stesso tempo abbiamo attivato la chiamata di avviso rivolta ai residenti in golena. Continueremo a informare all’evolversi della situazione”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti