Commenta

La migliore E' Più Pomì dell'anno
vince lo scontro diretto
(con vista Europa) con Firenze

La Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore festeggia le 200 gare tra Serie A1, Play off, Coppa Italia, Supercoppa, Champions League e Coppa Cev (rispettivamente 142, 23, 12, 1, 8 e 14) vincendo anche la 201esima con un secco 3-0 sul Bisonte Firenze. FOTOGALLERY
Fotogallery Francesco Sessa

VBC ÈPIÙ POMÌ CASALMAGGIORE – IL BISONTE FIRENZE: 3-0 (33-31 / 25-19 / 25-21)

Vbc: Popovic 8, Stufi 7, Camera, Spirito (L), Fiesoli, Bosetti 16, Scuka, Carcaces 11, Antonijevic 4, Cuttino 15. Non entrate: Vukasovic, Armilotta (L), Maggipinto, Veglia. All. Gaspari-Bertocco.

Bisonte: Santana 7, Alberti 5, Foecke 8, Degradi, Daalderop 3, De Nardi (L), Turco 2, Fahr 11, Dijkema 1, Nwakalor 10, Venturi (L), Maglio 2. Non entrate: Nessuna. All. Carpara-Cervellin.

Dutata set: 37′, 22′, 24′
Spettatori: 2.347

CREMONA – La Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore festeggia le 200 gare tra Serie A1, Play off, Coppa Italia, Supercoppa, Champions League e Coppa Cev (rispettivamente 142, 23, 12, 1, 8 e 14) vincendo anche la 201esima con un secco 3-0 sul Bisonte Firenze tra le mura amiche del PalaRadi di Cremona. Ora si pensa alla prossima gara, quella con la Uyba al PalaYamamay di Busto Arsizio.

Primo set. E’ Fahr ad aprire il match con un primo tempo un po’ fortunoso ma efficace, Santana poi ribadisce. Il primo punto rosa è di Cuttino che interrompe l’incursione fiorentina, 1-3, Nwakalor poi manda out il suo tentativo. E’ ancora Cuttino a mettere a terra il pallone per la Vbc, diagonale ed è 3-4. Efficace il mani out di Carcaces, 4-5. Ci mette la mano anche capitan Bosetti, tocco preciso e si va sul 5-6. E’ ancora Bosetti a mettere a terra il pallone che stavolta vale la parità, 7-7. Gran primo tempo di Popovic che vale il vantaggio, 9-8. Santana sfrutta il piano di rimbalzo del muro rosa e porta le sue sul 12-9, time out per coach Gaspari. Al ritorno in campo Fahr sigla il primo ace della gara, 13-9, ma Carcaces accorcia in diagonale. Arriva però l’ace anche di Cuttino, si va sul 13-14 e l’errore di Nwakalor pareggia i conti. Stufi usa il tocco morbido ma efficace, 15-15. Magia di capitan Bosetti…un tocco incredibile che va a cadere sulla linea di campo, 17-17. Fahr trova un altro ace con la sua battuta velenosissima, 20-18, ma grazie ad un’alzata ad una mano di Antonijevic, Popovic accorcia le distanze. Diagonale strettissima nei tre metri di Carcaces e Casalmaggiore si porta sul 20-21. Si viaggia sul sostanziale equilibrio, gran diagonale del capitano rosa e si va sul 22-22, time out per coach Caprara. Al ritorno in campo è un monster block di capitan Bosetti a portare le rosa sul 23-22. Firenze si porta sul 25-24 e coach Gaspari preferisce chiamare time out, ma tornati in campo è Popovic a siglare il punto, 25-25. Il tentativo out di Firenze costringe coach Caparara al time out e manda le rosa sul 27-26. E’ Cuttino a conquistare il 28-27 con una parallela. Firenze ribalta la situazione ma Carcaces pareggia nuovamente i conti 29-29, Cuttino allunga con un ace, 30-29. Stufi fa 31-30, Firenze pareggia e Bosetti riporta avanti le rosa 32-31…che finale! E’ Bosetti a chiudere il set 33-31! Top Scorer: Bosetti 11, Nwakalor 7

Secondo set. E’ Firenze ad aprire il set ma un errore delle stesse bisontine pareggia i conti 1-1. Pipe del capitano rosa che riporta sotto le sue, 2-3. Ecco ancora l’ace di Cuttino che fa 4-4. Bella palla di seconda di Antonijevic che beffa la difesa toscana e fa 6-8. Azione combattuta e Casalmaggiore si porta sul 7-8. Esce il tentativo di Popovic e Firenze si porta sull’11-7, time out per coach Gaspari. Muro di Popovic, 9-11, poi Cuttino, caparbiamente, si alza e mette a terra il pallone del 10-11. Coach Caprara chiama time out ma la prima azione è finalizzata da Bosetti, 12-11. Firenze pareggia in conti ma Popovic riporta le sue avanti, 14-13. Gran pallone di Bosetti e super ace di Carcaces nella battuta seguente, 18-15 e time out Bisonte. La pressione di Casalmaggiore costringe Firenze all’errore, poi Antonijevic ancora di seconda è una certezza, 23-17. Kenia Carcaces chiude la frazione in diagonale sbattendo su Fahr, 25-19. Top Scorer: Bosetti 4, Santana, Alberti e Fahr 3

Terzo set. Ancora una volta Firenze apre la frazione ma Stufi in fast subito pareggia, 1-1. Popovic sale per il suo primo tempo e finalizza, 3-3. Popovic allunga la mano e blocca il pallone, 5-3, Cuttino poi in mani out allunga, 6-3. Carcaces porta le sue sull’8-3 e costringe coach Caprara al time out. Si torna in campo ed è la parallela di un’ottima Cuttino a finire a terra, 9-3. Il braccio di Carcaces è caldo, diagonale e 12-6. Muro di Antonijevic su Foecke e coach Caprara chiama time out, 14-7 Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore. Cuttino sale in cielo e mette a terra il pallone, 17-10. Casalmaggiore spinge forte sull’acceleratore, ma incappa in qualche errore di troppo: 20-15 per la formazione di casa, time out per coach Gaspari. Al ritorno in campo è il murone di Stufi a fermare l’attacco di Foecke, 21-15. E’ ancora Stufi a mettere a terra il pallone, stavolta in fast, il suo marchio di fabbrica, 22-16, gran muro però di Turco che accorcia. Tocco morbido e preciso di Bosett, match point, 24-19, annullato però da Foecke. Firenze spinge per recuperare il gap, si porta sul 21-14 e coach Gaspari chiama time out. E’ la battuta out di Fahr a chiudere il set 25-21 e il match per 3-0.

MVP: Caterina Bosetti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti