Commenta

Torre dè Picenardi,
ecco la nuova biblioteca:
inaugurazione con benedizione

A tagliare il nastro, su invito del sindaco Mario Bazzani, è stato un bambino della comunità torrigiana. E’ stato donato ai partecipanti anche un segnalibro artistico, realizzato dalla scrittrice di Torre dè Picenardi Laura Righi.

TORRE DE’ PICENARDI – E’ stata inaugurata domenica mattina la nuova biblioteca comunale di Torre dè Picenardi, che diventa punto di prestito per il sistema Bibliotecario Cremonese-Bresciano. “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire”: questa frase di Marguerite Yourcenar ha aperto idealmente il nuovo spazio pubblico presso la piazzetta Wojtyla, non lontano dal centro cittadino, con la benedizione del parroco don Claudio Rossi, dopo che nella pratica il via era stato dato giovedì 5 dicembre con la mostra “Libri per l’infanzia” a cura di Katia Pazzoni. A tagliare il nastro tricolore, su invito del sindaco Mario Bazzani, è stato un bambino della comunità torrigiana. E’ stato donato ai partecipanti anche un segnalibro artistico, realizzato dalla scrittrice di Torre dè Picenardi Laura Righi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti