Ambiente
Commenta

Acqua come pece dopo gli sversamenti. Gardini a Pomponesco lancia l'allarme

"E’ stato allertato il sindaco ed è stato richiesto l’intervento urgente di ARPA. Sono anni che si ripete questa meschina vicenda, i responsabili sono impunibili! Forse".

POMPONESCO – La definisce come l’ennesima aggressione ai beni comuni, Luigi Gardini di Pomponesco, pubblicando su Facebook la fotografia di un corso d’acqua simile a pece a causa di un non meglio precisato sversamento. “Ogni volta che c’è brutto tempo “qualcuno innominato” se ne approfitta – spiega Gardini -: questa è l’attuale situazione disastrosa nei fossati adiacenti a via Saletto di Pomponesco. Si è verificato lo sversamento di inquinanti biancastri puzzolenti e fumanti. E’ stato allertato il sindaco ed è stato richiesto l’intervento urgente di ARPA. Sono anni che si ripete questa meschina vicenda, i responsabili sono impunibili! Forse”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti