Cultura
Commenta

Morte nella neve, con Prandini e gli studenti del Classico rivive la tragica "Campagna di Russia"

L'incontro, che si colloca all'interno del ciclo "Polo d'attrazione" organizzata dall'IIS "Romani", intende fornire un quadro generale della partecipazione italiana alla Campagna di Russia entro cui collocare la vicenda dello scultore Ettore Priori.

CASALMAGGIORE – Martedì 17 dicembre, alle ore 17, presso il Polo Scolastico “Romani” di Casalmaggiore, si terrà la conferenza “Morte nella neve – La tragedia dei soldati italiani in Russia”, del professor Stefano Prandini che si avvarrà della collaborazione degli alunni della 5 A del Liceo Classico.

L’incontro, che si colloca all’interno del ciclo “Polo d’attrazione” organizzata dall’IIS “Romani”, intende fornire un quadro generale della  partecipazione italiana alla Campagna di Russia entro cui collocare la vicenda dello scultore Ettore Priori che in tale impresa bellica fu coinvolto; in tal modo l’iniziativa si connette alla mostra attualmente in corso presso il Museo Diotti.  L’iniziativa è realizzata dal Polo Scolastico “Romani” in collaborazione con il Comune di Casalmaggiore e s’inserisce nella rassegna Stupor Mundi dedicata quest’anno alla Russia. L’ingresso è libero.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti