Commenta

IM Exchange Viadana,
stavolta contro Rovigo non c'è
nulla da fare dopo un buon avvio

"I primi 25 minuti sono stati buoni, poi abbiamo iniziato a commettere tanti errori individuali, dimostrando di essere una squadra ingenua, senza capire quanto le azioni individuali siano importanti nell’economia di una partita".
Nella foto un'azione di Rovigo-Viadana (foto Martina Sofo)

ROVIGO – A due settimane di distanza dal loro ultimo incontro, il XV di Jimenez torna a sfidare la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta. Questa volta però non è Coppa Italia, ma Campionato Peroni TOP12 tra le mura amiche dei rossoblù. Inizio in salita per entrambe le squadre, nessuna azione pericolosa, le compagini si studiano e dopo 20 minuti di gioco il punteggio è ancora fermo sullo 0 a 0.

I diversi falli del XV di Casellato, danno la possibilità a Viadana di segnare i primi punti sul tabellone. Al 24’ arriva il calcio di punizione, i gialloneri decidono di andare per i pali e l’apertura argentina Ceballos segna i primi 3 punti. Arriva la reazione dei polesani al 25’, un calcio chirurgico del numero 10 rossoblu, Menniti Ippolito fa rimbalzare l’ovale in mano a Matteo Moscardi che segna la sua prima meta nei seniores nonché la prima dei rossoblù in questo match. Menniti Ippolito fa +2 e Rovigo passa in vantaggio 7 a 3.
Al 30’ è ancora il piede dell’apertura rossoblu a punire gli uomini di Jimenez, altri 3 punti per Rovigo, 10-3. Dopo pochi minuti i polesani ci riprovano da touche, la mail rossoblu si fa strada, la palla esce e arriva tra le mani di Odiete che marca al 34’ la seconda meta, Menniti Ippolito non sbaglia e il primo tempo si chiude sul 17 a 3.

Nella ripresa è nuovamente il XV di Casellato ad andare a punti con Citton, Menniti Ippolito centra i pali, 24 a 3. Al 60’ Viadana ha la possibilità di rientrare nel match, mischia ai 5 ,diversi pick and go, il mediano di mischia giallonero Gregorio apre l’ovale all’esterno, palla al numero 10 Ceballos che trova un buco nella difesa rossoblu e marca la prima e unica meta della settimana giornata, Ceballos non sbaglia e trasforma, 24 a 10. Brivido al Battaglini, entrambe le squadre cercano il bonus, ma è di nuovo Odiete a trovare la meta all’80’, Menniti Ippolito non sbaglia e la partita si chiude 31 a 10 per i padroni di casa.

Questo il commento del capo allenatore Victor Jimenez: “I primi 25 minuti sono stati buoni, poi abbiamo iniziato a commettere tanti errori individuali, dimostrando di essere una squadra ingenua, senza capire quanto le azioni individuali siano importanti nell’economia di una partita. Al contrario Rovigo è una squadra che ha giocatori esperti che quando può e deve fare punti, riesce a farli. Nel secondo tempo a mio parere siamo stati all’altezza dei rossoblù, ma quando poi è arrivato il momento di fare punti per prendere il bonus, di nuovo la troppa superficialità ci ha portato a vanificare il lavoro fatto”.

TABELLINO
Rovigo, Stadio Battaglini – domenica 29 dicembre 2019 ore 15
Peroni TOP12, VII giornata
FEMI-CZ Rovigo vs IM Exchange Viadana 1970 31-10 (17-3)

Marcatori: p.t. 23’ c.p. Ceballos (0-3), 25’ m. Moscardi tr. Menniti-Ippolito (7-3), 30’ c.p. Menniti-Ippolito (10-3), 34’ m. Odiete tr. Menniti-Ippolito (17-3) ; s.t. 50’ m. Citton tr. Menniti-Ippolito (24-3), 50’ m. Ceballos tr. Ceballos (24-10), 79’ m. Odiete tr. Menniti-Ippolito (31-10)

FEMI-CZ Rovigo: Odiete, Cioffi, Moscardi (41’ Antl, 67’ Modena), Angelini, Bacchetti, Menniti-Ippolito, Citton, Ferro (cap.), Lubian, Ruggeri, Mtyanda (66’ Liut), Mantovani (56’ Michelotto), D’Amico (75’ Leiger), Nicotera (51’ Cadorini), Rossi (51’ Pomaro). A disposizione: Visentin. All.Casellato

IM Exchange Viadana 1970: Apperley, Spinelli, Finco, Pavan (66’ Manganiello), Abou, Ceballos, Gregorio (74’ Bronzini), Casado Sandri, Ghigo, Denti And. (cap.) (31’ Ferrarini, 41’ Denti And.), Devodier (62’ Grassi), Bonfiglio (74’ Ferrarini), Brandolini (72’ Novindi), Ribaldi (49’ Denti And.), Garziera. A disposizione: Breglia, Zaridze. All. Jimenez

Arb. Vedovelli (Sondrio). AA1 Munarini (Parma), AA2 Bertelli (Ferrara). Quarto Uomo: Cusano (Vicenza).
Calciatori: Menniti-Ippolito (FEMI-CZ Rovigo) 5/6 ; Ceballos (Im Exchange Viadana 1970) 3/4
Cartellini: 55’ cartellino giallo a Antl (FEMI-CZ Rovigo)
Note: circa 7° campo in buone condizioni. Presenti circa 1100 spettatori.
Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 5; Im Exchange Viadana 1970 0
Man of the Match: Menniti-Ippolito (FEMI-CZ Rovigo)

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti