Commenta

Asola, arrestato a sette anni
e mezzo dal reato commesso,
26enne finisce in carcere

L'uomo è stato associato presso la casa circondariale di Mantova dove dovrà espiare una pena detentiva di mesi otto. L’attività è scaturita dal consistente potenziamento dei controlli alla circolazione stradale durante tutti i fine settimana

ASOLA – I Carabinieri di Asola, nel tardo pomeriggio dello scorso 11 gennaio, hanno proceduto all’arresto di B.M.C. 26enne di origine rumena e residente a Calvisano (BS). L’uomo, controllato nel centro asolano, è risultato destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’autorità giudiziaria di Lucca, per il reato di ricettazione commesso il 4 maggio 2012 presso il Lido di Camaiore (lu). L’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Mantova dove dovrà espiare una pena detentiva di mesi otto. L’attività è scaturita dal consistente potenziamento dei controlli alla circolazione stradale durante tutti i fine settimana, tesa a prevenire le “stragi del sabato sera”, con accertamenti finalizzati a reprimere la guida sotto l’uso di sostanze alcoliche e/o stupefacenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti