Commenta

Viadana, raccolti 16.078 nel nome
di Giovanni Cavatorta: così
saranno finanziate due ristrutturazioni

“Se qualcuno vuole offrire qualcosa - aveva detto il sindaco durante la sua agonia - venga utilizzato ad esempio per ristrutturare il leone della torre oppure il monumento ai Caduti, che ne ha bisogno”.

VIADANA – Nel ricordo di Giovanni Cavatorta, compianto sindaco di Viadana scomparso il 18 maggio 2019, sono stati raccolti 16.078 euro. Lo rende noto una delibera di giunta sul sito del comune di Viadana. Il conto corrente venne aperto subito dopo il funerale del primo cittadino, per realizzare un desiderio che lo stesso aveva espresso durante la sua malattia: “Se qualcuno vuole offrire qualcosa – aveva detto il sindaco durante la sua agonia – venga utilizzato ad esempio per ristrutturare il leone della torre oppure il monumento ai Caduti, che ne ha bisogno”. Un ultimo regalo da parte di Giovanni Cavatorta, anche post mortem, grazie alle donazioni dei cittadini viadanesi in sua memoria.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti