Commenta

Interflumina, Modena regala
tre pass per gli Italiani di
febbraio e tante soddisfazioni

Bene anche per i velocisti "puri", senza ostacoli, Daniele Fuochi, che con 7"65, vicinissimo al personale, ottiene un 9° posto fra gli Allievi alla prima uscita ufficiale di Categoria. Bravo anche Simone Mazza, che si eguaglia con il tempo di 7"87.

MODENA – Dopo Padova, ecco che Modena regala ancora grandi soddisfazioni ai velocisti con ostacoli dell’Asd Atletica Interflumina E’ Più Pomì. Accompagnati dall’allenatore Prof. Gian Giacomo Contini cinque atleti ottengono record e conferme. In primis va segnalata la bella prestazione di Martina Zanichelli, che al suo primo ingresso di Categoria (Allieva) ottiene un significativo successo vincendo la gara e scendendo sotto i 9″ nei m. 60 hs., tempo di riferimento per parlare di “talento in atto”.

Con lei la brava Bethany Visioli, che con un secondo posto ottenuto col tempo di 9″33, vicinissima al suo personale, dimostra personalità migliorando il tempo dalla batteria (9″40) alla finale. Bravissimo, come sempre, Randy Ohene Addy, che si aggiudica la gara sulla stessa specialità con tempo di 8″25, record personale. Per tutti e tre gli atleti è festa grande: ad Ancora, in febbraio, sono attesi per i Campionati Italiano Allievi Indoor. Bene anche per i velocisti “puri”, senza ostacoli, Daniele Fuochi, che con 7″65, vicinissimo al personale, ottiene un 9° posto fra gli Allievi alla prima uscita ufficiale di Categoria. Bravo anche Simone Mazza, che si eguaglia con il tempo di 7″87.

Di seguito i risultati delle gare nel dettaglio:
LINK
LINK2

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti