Commenta

Bastoni, prima perla con
la maglia dell'Inter: un'altra
domenica da ricordare (1-1 a parte)

Per Bastoni, comunque, quella dello stadio "Via del Mare" - campo sul quale ha pareggiato pure la Juventus - resterà una domenica da inserire nel'album dei ricordi, pur essendo cominciata dalla panchina.
Nella foto Bastoni esulta dopo il gol a Lecce (Foto OA Sport)

LECCE – Dopo l’esordio in serie A con la maglia dell’Atalanta e il primo gol in massima serie con quella del Parma, ecco che Alessandro Bastoni, difensore centrale classe 1999 oggi con la maglia dell’Inter, trova il primo gol anche con una formazione d’altissima classifica. Il ragazzo di Piadena Drizzona continua a bruciare le tappe e si è reso protagonista del colpo di testa (marchio di fabbrica) su cross di Biraghi, che ha sbloccato la partita di Lecce in favore dell’Inter.

Purtroppo per i nerazzurri è poi giunto il pareggio definitivo di Mancosu per il Lecce. Per Bastoni, comunque, quella dello stadio “Via del Mare” – campo sul quale ha pareggiato pure la Juventus – resterà una domenica da inserire nel’album dei ricordi, pur essendo cominciata dalla panchina: Bastoni è infatti subentrato a Godin al 68′ e quattro minuti dopo è andato in rete.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti