Commenta

Bozzolo, sporcizia ovunque
fuori dalla palestra. Torchio:
"Forse andrebbero sostituiti i genitori"

"Rimangono ovviamente vergini e intonsi i bidoni ed i contenitori di raccolta rifiuti, per non sporcarsi le mani. Qualcuno riderà dell’impegno straordinario di cantonieri e volontari: sono proprio dei pirla" attacca il sindaco.

BOZZOLO – Una brutta sorpresa, domenica mattina, a Bozzolo, per la sporcizia sparsa ovunque dopo una notte evidentemente passata a bivaccare da parte di alcune persone, non meglio identificate. A renderlo noto è Giuseppe Torchio, sindaco di Bozzolo. “L’ingresso della palestra e il polo sportivo di Piazza Marcora si presentano in questo modo – spiega il primo cittadino allegando su Facebook le foto -. Utenti e sportivi ci hanno regalato queste belle immagini. Secondo alcuni sindaco, parroco e maresciallo dei carabinieri dovrebbero sostituire i genitori, perché tutto questo avviene al termine di impegnativi programmi ambientali nelle scuole, atti di impegno per l’ambiente, proteste per i fuochi dell’Amazzonia e dell’Australia, le giornate del Creato”.

“Tante belle giaculatorie – prosegue Torchio utilizzando stavolta amara ironia – ma in una sola settimana abbiamo assistito alla raccolta di due camion di rifiuti abusivi sotto il ponte dell’Oglio, alla bonifica di una decina di siti nelle strade di campagna e alla pronta emulazione dei nostri splendidi ragazzi, emancipati e maturi che, quindicinalmente, rinnovano gesti di amore intenso per l’ambiente, in gara per l’Oscar per la natura. Rimangono ovviamente vergini e intonsi i bidoni ed i contenitori di raccolta rifiuti, per non sporcarsi le mani. Qualcuno riderà dell’impegno straordinario di cantonieri e volontari: sono proprio dei pirla”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti