Commenta

M5S, il viadanese Capaldo
diventa facilitatore a livello
regionale per la Lombardia

"Darò il mio contributo affinché il Movimento affronti le difficoltà che vive con spirito critico ma costruttivo, abbia nuovo slancio nell’immediato presente e futuro, alimentandosi dalle proprie radici e dalle parole preziose di Gianroberto Casaleggio".

VIADANA – Stefano Capaldo del Movimento 5 Stelle di Viadana è diventato facilitatore per la Regione Lombardia. “E’ inutile dirvi che ho il cuore che vibra di emozioni – spiega lo stesso portavoce su Facebook -. Grazie a tutti voi e grazie a mia moglie e i miei bimbi che mi sopportano e supportano da anni. Per chi mi conosce e sa quanto tenga al Movimento, essere scelto fra i facilitatori regionali nel team del Futuro per le relazioni interne Lombardia è una gioia profonda, ma soprattutto una responsabilità importante che accolgo e che porterò avanti con estrema passione, metodo e serietà”.

“Condivido questo bellissimo e impegnativo percorso con tutti voi – spiega Capaldo – e in particolare con tutte le persone che da anni ci hanno messo e ci mettono sempre la faccia, il cuore, l’attitudine costruttiva e la competenza per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Ringrazio tutti coloro che si sono messi a disposizione per il M5S per il ruolo di facilitatori che non sono nel Team ma saranno parte fondamentale della squadra assieme a tutti gli attivisti e i consiglieri lombardi. Darò il mio contributo affinché il Movimento affronti le difficoltà che vive con spirito critico ma costruttivo, abbia nuovo slancio nell’immediato presente e futuro, alimentandosi dalle proprie radici e dalle parole preziose di Gianroberto Casaleggio, per fare sempre meglio ciò per cui siamo nati: dare voce ai cittadini nelle istituzioni rendendo tutti protagonisti della cosa pubblica”.

“Si parte subito, a testa bassa e già abbiamo fatto il punto – spiega Capaldo – con gli altri facilitatori per individuare metodi condivisi, trasparenti e il miglior modo possibile per essere di supporto ai territori che sono il cuore pulsante del M5S. Ora tutti uniti al lavoro con determinazione, ascolto e metodo. Grazie ancora di cuore a tutti voi. Un ultimo pensiero agli angeli Max Benetti, Sara Zanchi e alla mia amica portavoce Iolanda Nanni. Statene certi, anche la vostra voce ci sarà”. Già mercoledì Capaldo era a Roma per ricevere le prime indicazioni sul nuovo compito e ruolo che dovrà svolgere.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti