Commenta

Rugby:
Im Exchange Viadana cerca
continuità a San Donà di Piave

La palla ovale torna a rotolare irregolarmente sui campi del Peroni Top 12 con l’Im Exchange Viadana chiamato a confermare l’ottimo rugby mostrato contro il Calvisano. La truppa giallonera se ne va in Veneto a lanciare il guanto di sfida al San Donà

La palla ovale torna a rotolare irregolarmente sui campi del Peroni Top 12 con l’Im Exchange Viadana chiamato a confermare l’ottimo rugby mostrato contro il Calvisano. La truppa giallonera se ne va in Veneto a lanciare il guanto di sfida al San Donà, gara in programma allo stadio Pacifici con kick-off alle ore 15. Il confronto è valevole per la nona giornata del massimo campionato nazionale. “Affronteremo una squadra combattiva in un campo difficile – commenta coach Jimenez -. Ci aspettiamo una partita dura sia dal punto di vista fisico che del gioco, ma noi abbiamo l’obiettivo di trovare la continuità della prestazione con Calvisano. Puntiamo ad avere meno alti e bassi – conclude il capo allenatore argentino – ed essere più regolari per riuscire a migliorare la nostra posizione in classifica”. La chiave tattica fornita dal doppio regista offre maggiore qualità nella gestione del possesso e potrebbe creare un rugby propositivo con maggiori presupposti per trovare strutture d’attacco interessanti. Il duo Apperley-Ceballos nella stanza dei bottoni diventa anche scelta obbligata dopo l’infortunio di Manganiello. In prima linea rifiata il man of the match del derby, Antonio Denti, mentre nella sala motori della seconda linea Devodier e Bonfiglio daranno forza e centimetri alla mischia giallonera. Nell’ultima di campionato le fasi statiche hanno mostrato compattezza ed organizzazione con la touche non sempre precisissima, ma in grande crescita durante il corso del match.

Im Exchange Rugby Viadana 1970:

Spinelli, Finco, Ceballos, Pavan, Souare, Apperley, Bronzini, Ghigo, Denti And. (cap), Ferrarini, Bonfiglio, Devodier, Mazibuko, Garziera, Breglia

A disposizione: Ribaldi, Denti Ant., Novindi, Anello, Grassi, Gregorio, Forte, Panizzi

Non disponibili per infortunio: Brandolini, Casado Sandri, Ciofani, Ferrarini A., Gelati, Manganiello, Mannucci, Saccà, Tizzi, Zaridze.

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti