Ultim'ora
Commenta

Tutti i guai della Sabbionetana:
"Alcuni punti meritano
una riqualificazione urgente"

"Il tratto di strada SP 420 tra la rotonda di Gazzuolo e l’arrivo a Campitello di Marcaria è particolarmente degradato - spiega Sarasini - perché buche e distacchi sono all’ordine del giorno e durante periodi di pioggi intensa creano seri pericoli alla viabilità".

SABBIONETA – E’ senza dubbio una delle arterie più importanti, e per questo più trafficate, dell’intero comprensorio Oglio Po. Parliamo della SP 420 Sabbionetana, che necessita ora di manutenzione straordinaria. A parlarne è Alessandro Sarasini, sindaco di Commessaggio e consigliere provinciale a Mantova, in una interrogazione che sarà discussa entro fine febbraio, quando verrà convocato il prossimo consiglio.

“La strada collega la zona di Sabbioneta – spiega Sarasini – in confine con Casalmaggiore a Mantova e più precisamente Parma a Mantova, dove spesso mezzi pesanti percorrono la provinciale quale via più breve tra la A1 e la Brennero per chi arriva da est, passando quindi per questo tratto di strada. I carichi ed i sovraccarichi in essa insistenti hanno già creato un grande problema al ponte di Casalmaggiore causandone la chiusura per oltre un anno con le conseguenze che tutti conosciamo. Alcuni tratti di strada SP 420 nel tratto mantovano sono stati di recente riasfaltati, in realtà è stato sostituito il semplice tappetino d’usura con altro nuovo, senza interventi sui sottofondi che spesso mostrano cedimenti e sgretolamenti, andando anche ad intaccare le riasfaltature nuove”.

“Il tratto di strada SP 420 tra la rotonda di Gazzuolo e l’arrivo a Campitello di Marcaria è particolarmente degradato – prosegue Sarasini – perché buche e distacchi sono all’ordine del giorno e durante periodi di pioggi intensa creano seri pericoli alla viabilità. Il ponte di sul fiume Oglio tra Gazzuolo e Campitello presente dislivelli sempre più marcati tra le rampe di accesso ed il ponte stesso, causando forti vibrazioni e riverberi strutturali e cicli di stress ed affaticamento al manufatto, per altro già verbalmente da me segnalato e per il quale nulla è stato fatto di significativo. Chiedo dunque se è prevista una riqualificazione di altri tratti della SP 420 in particolare nel tratto tra Gazzuolo e Campitello di Marcaria; se è prevista una riqualificazione dei raccordi delle rampe di accesso al ponte al fine di neutralizzare i dislivelli e le conseguenti trasmissioni di vibrazioni dannose alla struttura”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti