Commenta

La soddisfazione della Domus
Pasotelli di Bozzolo per
il riuscito incontro col Vescovo

Il Vescovo ha sottolineato l’importanza che gli ospiti dedichino del tempo alla meditazione e alla preghiera silenziosa in compagnia di Gesù. Sono seguite alcune domande che gli ospiti hanno posto a Sua Eccellenza, alle quali ha risposto con grande attenzione.

BOZZOLO – Presso la RSA Domus Pasotelli Romani di Bozzolo, gestita dalla Fondazione Opera Immacolata Concezione Onlus, si è recato nella mattinata di sabato il Mons. Vescovo Antonio Napolioni, come tappa dei tre giorni di visita pastorale nell’unità pastorale Bozzolo-San Martino. Si sono vissuti due momenti di letizia, confronto e convivialità.

Intorno alle 10 incontro nella cappella della Domus dove il Vescovo ha benedetto gli ospiti ed ha dialogato con loro soffermandosi anche in un momento di preghiera. Il Vescovo ha sottolineato l’importanza che gli ospiti dedichino del tempo alla meditazione e alla preghiera silenziosa in compagnia di Gesù. Sono seguite alcune domande che gli ospiti hanno posto a Sua Eccellenza, alle quali ha risposto con grande attenzione e profondità.

Dopo il momento di preghiera il Vescovo ha lasciato la Domus per altri impegni pastorali e vi è tornato per condividere il pranzo insieme agli anziani, al Sindaco di Bozzolo, ai sacerdoti e alla direzione della Casa. Gli ospiti sono stati felicissimi di questa straordinaria compagnia che ha sottolineato il momento di condivisione fraterna. Si è ringraziato Sua Eccellenza per la sua paterna presenza di guida della Chiesa locale. Il Vescovo alla fine del gradito pranzo ha salutato gli ospiti presenti ad uno ad uno raccogliendo i loro personali ringraziamenti e apprezzamenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti