Commenta

Coronavirus, un caso a Sesto e Uniti
E i treni della Mantova-Cremona-Milano
non fermano nel lodigiano

In attesa di ulteriori provvedimenti che saranno presi da Regione Lombardia con l'assessorato alla sanità ed in via provvisoria e precauzionale invita la cittadinanza intera a limitare di intrattenersi in luoghi di ritrovo ed assembramento pubblico (es. bar, impianti sportivi, luoghi religiosi).
Foto di repertorio

SESTO E UNITI – Primo caso di Coronavirus certificato nel territorio provinciale cremonese. Il Sindaco di Sesto e Uniti Francesca Maria Viccardi avverte di aver ricevuto notizia telefonica alle ore 00:40 del 22 febbraio 2020 dal Direttore generale dell’ATS Valpadana di Cremona che è stato rilevato un caso di Coronavirus sul territorio del Comune di Sesto ed Uniti. In attesa di ulteriori provvedimenti che saranno presi da Regione Lombardia con l’assessorato alla sanità ed in via provvisoria e precauzionale invita la cittadinanza intera a limitare di intrattenersi in luoghi di ritrovo ed assembramento pubblico (es. bar, impianti sportivi, luoghi religiosi). Chi ha sintomi influenzali o problemi respiratori NON SI RECHI assolutamente al Pronto Soccorso, ma SI RIVOLGA al 112.

Intanto, dando seguito all’ordinanza emessa da Regione Lombardia il 21 febbraio 2020 che al punto 8 indica la “interdizione dei mezzi pubblici” dalla giornata di sabato 22 febbraio, i treni non effettueranno fermata nelle stazioni di Codogno, Maleo e Casalpusterlengo. Lo fa sapere Trenord in una nota. In particolare i treni della linea Milano-Piacenza non effettuano fermata a Codogno e Casalpusterlengo; i treni della Mantova-Cremona-Milano non fermeranno a Codogno. Il servizio è sospeso totalmente sulle linee Pavia-Codogno e Cremona-Codogno. A seguito dell’ordinanza inoltre sarà sospesa l’attività di biglietteria presso le stazioni di Codogno e Casalpusterlengo. Il provvedimento – fa sapere Trenord – sarà in vigore fino a nuova comunicazione da parte dell’autorità.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti