Commenta

Tradizione e modernità:
A Sabbioneta la chiesa 2.0
con la messa in streaming

Chiesa 2.0 è la nuova frontiera con la Santa Messa proposta in streaming per effetto del Coronavirus. Di certo è una notizia che lega, come poche altre, tradizione e modernità. Potrebbe stupire, ma in realtà è completamente in linea con tutto quello che sta succedendo nei luoghi di aggregazione

Chiesa 2.0 è la nuova frontiera con la Santa Messa proposta in streaming per effetto del Coronavirus. Di certo è una notizia che lega, come poche altre, tradizione e modernità. Potrebbe stupire, ma in realtà è completamente in linea con tutto quello che sta succedendo nei luoghi di aggregazione. La chiesa segue le stesse dinamiche degl’ambiti lavorativi dove la modalità “in remoto” trova sempre più spazio ed ora anche la funzione religiosa trova una nuova dimensione. Proprio il 1° marzo si è celebrato lo “streaming religioso” sul suolo sabbionetano, ma facciamo un passo indietro affidandoci alle parole apparse il 28 febbraio scorso sul sito web della Comunità pastorale Maria Madre della Chiesa con le indicazioni ai fedeli per la prima domenica di Quaresima:

“Come ormai noto la Diocesi ha disposto che, fino a nuove indicazioni, è sospesa la celebrazione pubblica dell’Eucaristia festiva e feriale e le altre celebrazioni liturgiche o devozionali in tutte le chiese, i santuari e le cappelle delle case di riposo e similari. Ugualmente sono sospese tutte le iniziative comunitarie (incontri di preghiera, cammini di iniziazione cristiana, catechesi …) e chiusi  gli oratori e i rispettivi bar e gli altri luoghi di ritrovo di pertinenza religiosa fino a nuova disposizione.

I fedeli sono dispensati dall’obbligo del precetto festivo e invitati a santificare la festa con un momento di preghiera personale o familiare.

Pertanto anche nella nostra Parrocchia Sabato 29 Febbraio e Domenica 1 Marzo sono sospese tutte le S.Messe.

I fedeli, dispensati dall’obbligo del precetto festivo, sono invitati a vivere un momento di preghiera in famiglia, utilizzando i sussidi reperibili presso i seguenti punti:

Breda Cisoni – tabaccheria Graglia Giancarlo

Ponteterra – Chiesolino

Sabbioneta – cappella dei Confratelli

Vigoreto – casa delle suore

Villa Pasquali – Maria Ghinzelli ved. Rossi

Su indicazione del Vescovo i preti celebreranno per il popolo di Dio in forma privata”.

Alessandro Soragna

© Riproduzione riservata
Commenti