Commenta

Spineda, sei cavalieri contro
il coronavirus a colpi di
cotechino (alle 7 del mattino)

L'orario prescelto è stato quello delle 7 del mattino anche per evitare affollamenti curiosità da parte della gente e assembramenti come noto vietati dalla legge per scongiurare il contagio del temuta infezione coronavirus

SPINEDA – Merenda per scacciare la paura contro il dilagare dell’infezione Covid19. La piccola conviviale si è tenuta domenica mattina presso il bar Cooperativa di Spineda riunendo una compagnia di sei amici abituali frequentatori del locale. L’orario prescelto è stato quello delle 7 del mattino anche per evitare affollamenti curiosità da parte della gente e assembramenti come noto vietati dalla legge per scongiurare il contagio del temuta infezione coronavirus. Come menù sono state scelte calde e appiccicose fette di cotechino offerte da un commensale. La colazione ha ricevuto una specie di beneplacito dal sindaco del paese Fabrizio Bonfatti Sabbioni che ha rivolto un simpatico saluto e un ‘buon appetito’ alla forte compagnia.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti