Commenta

"Ho letto la storia di
Eleonora, anche io ho
avuto un'esperienza simile"

Lettera scritta da Silvana (hinterland milanese)

Caro Direttore,

ho appena letto la storia di Eleonora, beh pure a me è capitata. Ieri torno da lavoro, dopo circa 2 orette inizio a sentirmi male, febbre quasi a 38, mal di testa, tosse, e debolissima, così in queste condizioni pure oggi, ho chiamato il mio medico di base, mi ha chiesto se sono stata a contatto con qualcuno che ha preso il coronavirus, io gli ho risposto come faccio a sapere se 15 giorni fa c’era qualcuno per i mezzi pubblici avevano il coronavirus? Poi mi ha detto “non ti allarmare” quando io sono tranquillissima, e se entro domani o dopodomani, dovessi peggiorare di chiamare il numero di emergenza. Allora io mi chiedo se la febbre dovesse rimanere sotto i 38 e per la tosse, mal di gola, e dolori muscolari, dovessero peggiorare e sicuro che mi fanno il tampone? E poi mi chiedo meno male che dicevano con i primi sintomi di influenza chiamate, ma chiedono solo se sei stata a contatto con le persone che hanno preso il virus, ma io non posso sapere se era influenza o altro, anche se dove abito io, in provincia di Milano ci sono stati 3 casi, e intorno alla mia città crescono i casi.

© Riproduzione riservata
Commenti