Ultim'ora
Commenta

Dalla Cina in arrivo 35
operatori sanitari a dar
manforte all'ospedale di Crema

Insieme alle proprie competenze, porteranno il materiale sanitario e le attrezzature adatto a fronteggiare l’elevata contagiosità del Covid-19. Per il loro soggiorno a Crema si è messa in campo la Diocesi di Crema.
Foto: globalist.it

Sono 35 e inizieranno ad arrivare già questa sera, mercoledì 18 marzo, gli operatori sanitari cinesi che aiuteranno l’ospedale di Crema ad affrontare l’emergenza coronavirus. Medici, infermieri, tecnici di laboratorio e ricercatori. Tutti esperti che hanno visto la malattia mettere in ginocchio il proprio popolo e che, ora, hanno deciso di aiutare il nostro. Si tratta degli stessi – tanti – operatori che hanno affrontato l’emergenza in Cina, nella provincia di Wuhan dove 6 giorni fa si è festeggiato l’ultimo paziente guarito dopo un incubo durato oltre due mesi.

Insieme alle proprie competenze, porteranno il materiale sanitario e le attrezzature adatto a fronteggiare l’elevata contagiosità del Covid-19. Per il loro soggiorno a Crema si è messa in campo la Diocesi di Crema.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti