Commenta

Casa di riposo Busi, parte la raccolta
fondi per aiutare anziani ospiti
e operatori con presidi sanitari

Così ecco che Gabriel Fomiatti, segretario del Listone, proprio giovedì mattina ha lanciato una raccolta fondi mediante la piattaforma GOFUNDME. “Anche i nostri nonni hanno bisogno di tutti noi in questo momento di difficoltà ed emergenza. Aiutiamo con una donazione la Fondazione Conte Carlo Busi di Casalmaggiore".

CASALMAGGIORE – La situazione nelle Case di Riposo della provincia è difficilissima: perché gli anziani sono soggetti maggiormente a rischio, essendo maggiormente debilitati, e perché è inevitabile pensare a loro in primis, dato che il Coronavirus non ha barriere che possano arginarlo e dunque avere la certezza matematica di tenerlo fuori dalle mura delle case di riposo è impossibile.

Così ecco che Gabriel Fomiatti, segretario del Listone, proprio giovedì mattina ha lanciato una raccolta fondi mediante la piattaforma GOFUNDME. “Anche i nostri nonni hanno bisogno di tutti noi in questo momento di difficoltà ed emergenza. Aiutiamo con una donazione la Fondazione Conte Carlo Busi di Casalmaggiore, con la finalità di acquisto di presidi di sicurezza per la loro salute e quella dei loro angeli custodi” ha scritto il segretario del Listone, che ha posto come obiettivo minimo della raccolta fondi 5mila euro, destinato probabilmente a salire vista la generosità di chi sta partecipando.

Di seguito il link per la raccolta fondi: https://www.gofundme.com/f/raccolta-fondi-per-fondaz-busi-contro-covid19?sharetype=teams&member=3946280&utm_medium=social&utm_source=whatsapp&utm_campaign=p_na+share-sheet&rcid=02760e81847b4910a78326cc672512dd&fbclid=IwAR3CuhPMQOcMWonL-dT6VQwsEkM9P3v-SgFkEiY5MTvjCTMLAtWu1n4Q6yA

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti